Dormi Bimbo: idea geniale o soldi buttati?

Scritto da

Quello che più manca a una coppia di genitori con un bambino piccolo sono le ore di sonno. Eccetto qualche raro caso, in generale, ci si ritrova a doversi abituare a nuovi, funambolici, orari “imposti” dal nuovo arrivato che, naturalmente, ha bisogno di essere accudito giorno e notte. Quanto è dura però quando si vorrebbe tanto dormire e il piccolo invece decide di voler stare sveglio! Lo sanno bene quelle mamme e quei papà che poi al mattino si infilano la prima cosa che trovano e corrono al lavoro con una fetta biscottata su per la gola e un occhio ancora chiuso. Ma anche chi resta a casa col bambino non ha certo una giornata più facile se ha passato la notte in bianco o tra mille mila risvegli.

Chi sa di cosa si parla sa anche che in preda alla disperazione si prova qualsiasi metodo, perfino quelli meno ortodossi che poi ti penti dopo due minuti. Un’azienda italiana però ha pensato di inventare un dispositivo che aiuti le mamme e i papà ad addormentare il bimbo. Niente di diabolico, s’intende, solo un dispositivo che riproduce l’andamento dell’automobile che, spesso e volentieri, è il posto in cui buona parte dei bambini riesce a prendere facilmente sonno.

Il dispositivo è universale e si aggancia sotto culla, lettino o passeggini e, oscillando, culla il bambino fino ad addormentarlo. Ovviamente si tratta di un dispositivo testato e sicuro, proposto tutto sommato anche a un prezzo accessibile, ma la domanda è: davvero serve?

Davvero il Dormi Bimbo, così si chiama, può rendere più facile la vita dei neo genitori o si tratta solo di un aggeggio da aggiungere alla lista dei “posso farne a meno”? Chissà cosa ne avrebbe pensato la Montessori. Quello che è certo è che tantissimi genitori, pur di addormentare il proprio bambino, lo caricano in auto e via a fare qualche chilometro in attesa che il piccolo sprofondi nel sonno ristoratore. Bene, considerando il costo della benzina, a conti fatti, non si tratta di una spesa così inutile. Se poi volessimo un dispositivo a costo quasi zero, una bella fascia, una passeggiata a piedi e una buona dose di pazienza potrebbe sortire lo stesso risultato.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Nanna

Commenti

  • Wa fantastico!!!! Stefano Erbaggio

    Tiziana Monaco Tiziana Monaco 16 settembre 2015 1:15 Rispondi
  • Oridnato il 15/9 la promessa è stat che sarebbe arrivato a fine mese, quindi in 15 giorni, anzichè le 24/48 ore indicate. Nonostante siano tarscorsi altri 15 giorni, non c’è l’ombra del Dormibimbo. Dubito che esista a quetso punto. Chiesto al numeor verde spiegazioni, sono sttao rimandato alla Ditta produttrice che però…attenzione, risponde con un call center dalle 11 alle 12 dal martedì al venerdì. Insomma bisogna segnarsi l’ora altrimenti si sballa. Io per miei impegni nn riesco ancora a cerntarre il bersaglio. Ma esisterà veramente il Dormibimbo?

    meravigliedi@alice.it' Giovanni 16 ottobre 2015 18:11 Rispondi
  • Anch’io lo ordinato più di 15giorni fa è niente!!!mi dissero che riceverò un messaggio sul telefonino quando sta per arrivarmi …boh

    taniafrisenda@libero.it' Tania Frisenda 19 ottobre 2015 10:50 Rispondi
  • mio figlio non dorme mai e quindi ci ho provato. devo dire che ora va molto meglio. non fa miracoli ma ora anche io posso prendermi del tempo per me… o per dormire

    m.assunta@libero.it' maria 24 novembre 2015 12:06 Rispondi
  • E’ un prodotto inutile, rumoroso e di qualità scadente. Una truffa

    anna.ponti@mail.com' Anna 3 dicembre 2015 18:29 Rispondi
  • Penso che il suono che emette sia una caratteristica del prodotto, così dice il manuale. Comunque funziona. L’ho ordinato in promozione su http://www.dormibimbo.com

    alexgntlx@gmail.com' alex 16 maggio 2016 17:10 Rispondi
  • Alex, non si tratta di suono, ma di rumore. E scusa, la tua risposta è ovviamente aziendale e non mi sembra molto corretto da parte vostra entrare nelle discussioni con finti commenti.

    anna.ponti@mail.com' Anna 20 maggio 2016 8:37 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *