Dona il Latte in Banca e salva un neonato

Scritto da
dona alla banca del latte salva un neonato

Banca del latte: salva la vita di un neonato

Tutti i neonati hanno un bisogno estremo del latte materno non solo per nutrirsi in maniera corretta ma anche per assumere il giusto quantitativo di anticorpi atti a sviluppare il proprio sistema immunitario. Soprattutto per i bambini nati prematuri il latte materno è fondamentale per la loro crescita alla stregua di un farmaco salvavita.

Si calcola che ogni anno in Italia nascano oltre quarantamila bambini prima dei nove mesi di gestazione e per questi neonati il latte materno riduce drasticamente la possibilità di incorrere in infezioni delle vie aeree e gastrointestinali e allontana l’evenienza di contrarre malattie talvolta mortali come ad esempio la temibile enterocolite necrotizzante.

La raccolta di latte materno per la Banca del Latte

Spesso accade però che le mamme che danno alla luce bambini prematuri non abbiano la montata lattea nell’immediato e quindi è necessario ricorrere alle banche del latte umano donato da parte delle mamme generose che ne producono in abbondanza.

Ovviamente quello donato viene raccolto da diverse mamme, miscelato e poi sottoposto al processo di pastorizzazione. Qualche sostanza preziosa purtroppo si perde durante i vari passaggi e, nonoostante continui ad essere un alimento prezioso, non è mai tanto benefico quanto quello fresco.

Il latte maternoè l’alimento migliore per neonati prematuri

Come ricorda il direttore del reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale di Matera, Riccardo Davanzo, è bene sottolineare che l’alimento migliore soprattutto per i nati prematuri è il latte fresco di mamma. Si ricorre al latte donato pastorizzato solo quando la mamma del neonato ancora non ha avuto la montata lattea sperando che presto inizi a produrre latte. Infatti il latte della mamma cambia a seconda delle esigenze specifiche del neonato e in base alla sua crescita. Le sostanze biologicamente attive presenti nel latte fresco inoltre aiutano la digestione e favoriscono lo sviluppo sia del sistema nervoso che degli organi interni.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Allattamento

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *