Depressione post partum: riconoscere i sintomi

Scritto da
depressione post partum riconoscere i sintomi

Si parla spesso di depressione post partum ma non sempre una neo mamma è capace di riconoscerla.

Il “non capiterà anche a me” fa capolino nella mente delle mamme più esperte, colpisce chi è diventata madre per la prima volta o chi ha già partorito altri figli. È imprevedibile e arriva con un unico scopo: destabilizzare l’equilibrio della donna.

La depressione post partum colpisce la neomamma all’incirca dopo le 4 settimane dal parto. Si scatena con dei segnali forti e chiari, che non vanno sottovaluti o male interpretati, causa una depressione che può andare avanti e ripercuotersi con episodi futuri.

La depressione post parto: i segnali del malessere

Riconoscere i segnali della depressione post partum aiuta a sconfiggere questo disturbo e a vivere con più serenità la relazione che si instaura con il neonato. Ecco alcuni dei sintomi più comuni:

  • Stato d’ansia e attacchi di panico
  • Inappetenza e poco interesse per il cibo
  • Crisi di pianto
  • Stanchezza cronica
  • Affaticamento costante
  • Senso di colpa per ogni cosa (anche la più futile)
  • Vittimismo
  • Tristezza continua e incondizionata
  • Insonnia
  • Indifferenza anche verso le novità
  • Isolamento e senso d’inadeguatezza
  • Confusione anche per le cose più banali
  • Deconcentrazione
  • Forte senso di stress
  • Nervosismo e irascibilità
  • Instabilità emotiva e angoscia
  • Preoccupazione incessante
  • Rigidità elevata e negativa sul suo ruolo di mamma

Se questi sintomi sono solo passeggeri non c’è da preoccuparsi. Al contrario quando i sentimenti negativi non passano da soli è possibile che la mamma senta una sofferenza che richiede supporto e aiuti costanti. Non si tratta più di baby blues, ma di vera e propria depressione post parto.

Riconosciuta in tempo, e con un percorso di assistenza e accompagnamento famigliare post nascita, la depressione post natale si risolve facilmente e senza conseguenze.

Categorie dell'articolo:
Disturbi

Commenti

  • Giulia

    Arianna Tenerini Arianna Tenerini 25 agosto 2016 12:25 Rispondi
    • Ahahahah a me non mi tange la cosa….semmai a qualcun’altro……-O

      Giulia Bini Giulia Bini 25 agosto 2016 12:31 Rispondi
  • Simon Tee mi raccomando…. Se è qualcosa aiutami!!!

    Lucia Abategiovanni Lucia Abategiovanni 25 agosto 2016 13:06 Rispondi
  • Secondo me viene a chi era già depressa prima…

    Paola Paoletta Paola Paoletta 25 agosto 2016 14:24 Rispondi
    • Niente affatto.

      Alessandra Paola Carbone Alessandra Paola Carbone 25 agosto 2016 15:01 Rispondi
    • Qualsiasi donna può cadere in questa trappola della depressione!!! Un consiglio che posso dare ,farsi aiutare tanto dalla famiglia e cercare di non stare mai sole!!!

      Vittoria Leoni Vittoria Leoni 25 agosto 2016 15:17 Rispondi
    • Sì confermo io dopo aver partorito la sera mi sentivo sola anche se sola non ero mi veniva da piangere ma grazie alla mia forza interiore oggi ad un mese mi sento una leonessa .

      Gianni Agostina Imperato Gianni Agostina Imperato 25 agosto 2016 16:31 Rispondi
  • Matti Neto

    Giorgia Josh Biasiolo Giorgia Josh Biasiolo 25 agosto 2016 15:13 Rispondi
  • E normAle dopo il parto ti ritrovi disastrata in casa e nell aspetto magari non ti vedi più come prima o magari sei più lontana dal tuo compagno da tuo marito perché le tue attenzioni Sono 24ore su24 sul bimbo..ci passiamo tutte chi è più forte supera chi magari di carattere lo è meno allora si va in depressione purtroppo può capitare ma con le persone giuste accanto si può risolvere il tutto

    Antonella Brillante Antonella Brillante 25 agosto 2016 16:03 Rispondi
  • Federica Farci Federica Farci 25 agosto 2016 19:40 Rispondi
  • Io sono una ragazza iper attiva ma le prime due settimane ero disperata piangevo sempre e sembrava che non fossi felice della nascita vedevo tutto nero non capivo più nulla.. Per fortuna mia mamma e nonna sono state vicino tutti i giorni.. Mi sono ripresa quando ho avuto il coraggio di caricare la navetta in macchina e sono uscita.. Adesso ESCO tutti i giorni e sto benissimo…

    Carla Olla Carla Olla 25 agosto 2016 20:21 Rispondi
  • Io ho avuto 2 figli e avevo 20 anni e mi sono torta su le maniche e non avevo nessun aiuto

    Maria Antonietta Giolo Maria Antonietta Giolo 25 agosto 2016 22:11 Rispondi
  • Sono al 5 mese e alcuni di questi sintomi gli ho già ,se prima ero preoccupata dopo questo post sono preoccupatissima!

    Silvia Rizzo Silvia Rizzo 26 agosto 2016 5:30 Rispondi
  • Io ti capisco..pure io per i primi due mesi piangevo e stato brutto mi sono ritrovata due mesi estivi in casa sola mio marito lavora tutto il giorno e prima di mezzanotte non torna
    E stato difficile lo è tutt ora ma adesso ha un anno la cosa e più gestibile

    Antonella Brillante Antonella Brillante 27 agosto 2016 21:34 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *