Bambini vandali: e le mamme filmano divertite…

Scritto da
Bambini vandali distruggono opera d'arte mentre le mamme filmano divertite

Bambini vandali: le mamme non intervengono

Può capitare che i cattivi maestri dei figli siano gli stessi genitori, incapaci, in taluni casi, di insegnare loro le principali regole del rispetto e del vivere civile.

Un emblematico esempio di mamme inidonee ad educare i propri figli ci viene dalla Cina ed esattamente dalla città di Shanghai. Presso il rinomato Museo del Vetro, infatti, le telecamere a circuito chiuso hanno ripreso le prodezze di due bambini scatenati intenti a distruggere una preziosa opera d’arte, mentre le loro genitrici, divertite e fiere dall’atto vandalico degli ineducati pargoli, li riprendevano con lo smartphone.

La statua non sarà più aggiustata

L’opera d’arte presa d’assalto dai due bambini è Angel is waiting, realizzata dall’artista Shelly Xue. Quest’ultima, tuttavia, invece di ripristinare l’opera ha deciso semplicemente di attribuirle un nuovo nome, ovvero Broken (rotto).

Oggi il popolo cinese chiede a gran voce una punizione esemplare per queste mamme dalle dubbie capacità genitoriali.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Educazione/psicologia · Notizie dal mondo

Commenti

  • Molte mamme sono da prendere a calci nel sedere.. Poi infatti crescono fogli maleducati e violenti. Io lavoro in un negozio di abbigliamento e quando entrano i bambini nella vetrina e noi lo facciamo notare loro che fanno?? Scocciate vanno via dal negozio… La colpa non è dei bambini ma di queste esaurite e frustate mamme e molte volte anche certi papà..

    Carla Olla Carla Olla 14 giugno 2016 8:18 Rispondi
  • Alemanu Solitoscarci Alemanu Solitoscarci 14 giugno 2016 14:03 Rispondi
  • Come si fa ad essere delle persone che dico degli animali del del genere

    Alemanu Solitoscarci Alemanu Solitoscarci 14 giugno 2016 14:04 Rispondi
  • Inciviltà, siamo incivili e sarà sempre peggio

    Marica Cinquino Marica Cinquino 14 giugno 2016 14:20 Rispondi
  • Gli avrei menato…non esiste proprio facciamo differenza tra divertimento e cattiva educazione da non Confondere e soprattutto rispetto per le cose altrui ..

    Fabysalvadormaya Fasano Fabysalvadormaya Fasano 14 giugno 2016 21:54 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *