Vita da plurimamma: l’allattamento come momento esclusivo

Scritto da
vita-da-plurimamma-lallattamento-come-momento-esclusivo

La serenità di una mamma è la felicità del bambino

e la felicità del bambino è la serenità della mamma!!!!

Questa frase me l’ha detta l’ostetrica di turno al mio primo parto, e non poteva dirmi frase migliore mentre cercavo di attaccare il mio frugoletto per la prima volta al seno.

Una frase che sembra banale ma che mi ha trasmesso tranquillità, insieme al suo sorriso dolce; le sue mani mi hanno aiutata ad attaccare bene Emmanuele, che voracemente ciucciava.

Allattamento a richiesta, tutto è partito da qui

Ho sei figli e li ho allattati tutti, ma non nascondo che in alcuni casi le difficoltà non sono mancate.

Ho allattato a richiesta fin dai primi giorni e da subito, nonostante le ragadi, mi sono resa conto che l’allattamento non è solo nutrimento del bambino ma anche un nutrimento del legame con il proprio bimbo.

Ci sono stati momenti che avrei voluto dire: “figlio mio, ti do il biberon che faccio prima!”, ma poi non l’ho fatto, perché guardavo il suo viso rilassarsi per poi addormentarsi mentre prendeva il latte… oppure vedevo Sara trovare conforto dopo una caduta, o semplicemente Virginia accoccolarsi su di me mentre le sue manine esploravano il mio petto.

Allattare è un’esperienza incredibile, fantastica e unica,  io ho allattato tutti i mei figli perché credo che il latte materno sia il nutrimento migliore per il bambino e che l’allattamento al seno sia il modo più naturale per consolidare il legame unico con il proprio figlio –  e oggi sono grata di aver allattato e di aver dato retta al mio istinto.

Allattare: stupendo ma impegnativo

Con la mia quarta figlia, Ester, il latte ad un certo punto, sembrava scarseggiare: lei piangeva un po’ di più degli altri e non riuscivamo a capire perché.

E così con Anna, la mia ultima bimba che ha già 16 mesi, ho fin da subito utilizzato Humana PiùLatte, un integratore alimentare a base di Silitidil® (complesso fitoterapico brevettato che contiene Cardo mariano, pianta nota per le sue proprietà depurative) e Galega Officinalis che favorisce la produzione del latte materno ed è quindi un alleato per un allattamento sereno e prolungato.

Mi sono detta: “Perché non provare con un integratore, dato che in alcuni momenti mi sembra di non avere abbastanza latte per soddisfare il bisogno di Anna?”

Humana ha aiutato il mio allattamento e lo consiglio vivamente a tutte quelle mamme, che anche nei primi mesi hanno quella sensazione di non avere abbastanza latte. A me è stato consigliato dal mio medico.

Consigli da plurimamma

L’allattamento per me e i miei figli è stato un modo per prenderci del tempo esclusivo in una famiglia XXL come la nostra, perché quando allatti e guardi tuo figlio negli occhi, osservi le sue smorfie, senti il suo odore e cerchi di fermare quel rigolino di latte che inevitabilmente uscirà dalla sua bocca per andare sui nostri pantaloni, tutto ha un senso meraviglioso di infinito amore ed il caos intorno svanisce.

La comodità di allattare ovunque, di poter andare in montagna e fermarsi su di un sasso e sedare il pianto di un’affamata come Anna non ha prezzo, ve lo assicuro.

Con ognuno dei miei figli ho cercato di creare un rituale per allattare in serenità. Quello che mi sento di dire a tutte le mamme che stanno per allattare o che allattano è di ascoltare il loro istinto, di cercare la serenità che sarà la felicità dei vostri bambini.

Post in collaborazione con Humana

 

 

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Allattamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.