Va in ospedale per un malore, partorisce. Non sapeva di essere incinta

Scritto da
va-in-ospedale-per-un-malore-partorisce-non-sapeva-di-essere-incinta
info@maternita.it'


Non sapevo di essere incinta: così la cantante brasiliana è arrivata al pronto soccorso di un ospedale italiano.

Si chiama Manoela Fortuna ed è una cantante brasiliana di 28 anni arrivata in Italia per trascorrere una vacanza all’insegna del sole e della spensieratezza. La giovane, purtroppo, ha avuto un malore a causa del quale è stata trasportata in ospedale dove ha scoperto di essere incinta.

Partorisce dopo un malore e confessa di non essersi accorta della gravidanza

Divenuta famosa grazie al programma brasiliano The Voice, Manoela Fortuna si trovava a Vibo Valentia, in Calabria, quando ha iniziato ad accusare dolori addominali molto forti che incalzavano con il passare delle ore, e che non diminuivano nonostante l’assunzione di antidolorifici.

Sfiancata dai dolori, Manoela si è chiusa in bagno dove i suoi amici l’hanno ritrovata riversa e sporca di sangue.

Vedendola in quelle condizioni, tutti pensavano che si trattasse di coliche renali, ma quando l’hanno portata in ospedale, sono venuti a conoscenza dell’assurda notizia: Manoela era incinta senza saperlo.

Il video della settimana

Nello stupore dell’artista e dei suoi amici, i medici hanno preparato la sala parto dove è nata una meravigliosa bambina a cui hanno dato il nome di Esperanza.

Si è conclusa così il primo luglio 2022 l’avventura della bella brasiliana, che senza saperlo ha partorito una bambina in un ospedale italiano.

Non c’era pancione né sintomo di gravidanza“: così Manoela ha partorito Esperanza.

Una notizia sconvolgente che si fa fatica ad accettare e a credere, soprattutto se si ascoltano le testimonianze dei suoi amici, come il musicista Gaetano Caracciolo, che intervistato a Tgcom 24 ha confessato di non sospettare minimamente che Manoela fosse incinta.

Nonostante l’assurdità della situazione, casi come questi non sono isolati e molte giovani non si accorgono, anche dopo nove mesi, di aspettare un bambino, confondendo l’assenza del ciclo mestruale con problemi ormonali che trascurano in modo sistematico.

Noi ci auguriamo, dopo questa avventura, che la piccola Esperanza cresca sana e forte, e che da grande possa leggere della sua nascita miracolosa dai giornali e dal Web!

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.