Tragedia sulla sdraietta, i genitori vogliono lanciare un messaggio

Scritto da
sdraietta
info@maternita.it'

Non c’è peggior incubo per un genitore della morte di un figlio. Quando l’incubo diventa realtà, specialmente in tenerissima età e per una disattenzione, la vita quotidiana diventa un vero inferno e purtroppo lo sanno bene i coniugi Rainsford, genitori del piccolo Kayden morto a pochi mesi sull’altalena per neonati, probabilmente a causa di un rigurgito.

La tragedia di Kayden e il monito dei suoi genitori

Sebbene la causa della morte del piccolo Kayden non sia ancora stata accertata, i suoi genitori Jeremy Rainsford ed Emma Granger non riescono a darsi pace per averlo lasciato solo per pochi minuti sull’altalena per neonati sistemata nel salotto di casa. Un’altalena a dondolo che potrebbe aver indotto un rigurgito che ha soffocato nel sonno il bambino. Sconvolti e devastati dalla morte del loro secondogenito, Jeremy ed Emma hanno deciso di condividere la loro storia con l’intento di aiutare altri genitori a prevenire simili tragedie, invitandoli quindi a non lasciare per troppo tempo e senza alcuna supervisione i propri figli su quelle altalene. Un suggerimento per nulla trascurabile per tutte le mamme che non potevamo non riportare.

Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Commenti