Supreroi acrobatici regalano un sorriso ai piccoli pazienti dell’ospedale di Palermo

Scritto da
supreroi-acrobatici-regalano-un-sorriso-ai-piccoli-pazienti-dellospedale-di-palermo
info@maternita.it'

L’associazione Super Eroi Acrobatici, SEA, ha portato un po’ di gioia nella vita dei piccoli pazienti dell’Ospedale dei Bambini di Cristina e dell’oncoematologia pediatrica dell‘Ospedale di Palermo, durante quella che, per molti, è una degenza lunga e difficile in tempi di pandemia da covid19, a causa delle restrizioni nelle visite parentali.



Super eroi Acrobatici

I bambini, durante quella che sarebbe stata una comune giornata all’insegna delle cure mediche più o meno massicce, si sono sentiti bussare alle finestre dall’esterno e, alzando gli occhi, hanno visto i loro super eroi preferiti che scendevano dall’alto: da Spiderman ad Hulk, con la partecipazione anche di Capitan America e Thor, i piccoli pazienti sono stati salutati con un grande sorriso dalle finestre ed abbracciati simbolicamente da questo evento.

Il presidente di SEA ha rilasciato delle dichiarazioni

Nello stupore generale e con gli occhi languidi dei bambini alla ricerca del loro punto di riferimento eroico, il presidente di SEA, Anna Marres, ha dichiarato come il coraggio di questi piccoli pazienti sia ulteriormente da sottolineare nel tragico periodo storico che stiamo vivendo e su come si debba prendere spunto proprio da loro per affrontare i problemi della vita, testimoniando l’idea di non arrendersi mai.

Straordinario esempio di eroi

Questa iniziativa è un classico ma raro esempio di chi, nonostante le problematiche del momento, riesce a donare parte di sé per fare in modo che qualcuno che sta peggio, possa sorridere. Non solo eroi perché hanno indossato una tutina colorata, ma veri e propri simboli di altruismo e di compassione, l’associazione SEA si è, quindi, dimostrata eroica, anche in questo contesto, mettendo al primo posto il benessere di bambini decisamente più fragili e donandosi completamente a loro, con il benestare delle famiglie che, a causa del covid19, hanno ancora più preoccupazioni.

Img di Igor Petyx su repubblica.it

Il video della settimana

Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip