Sophie, la mamma-runner: ha corso l’Ultra-Trail Mont Blanc allattando il figlio

Scritto da
sophie-la-mamma-runner-ha-corso-lultra-trail-mont-blanc-allattando-il-figlio
chiara.gera@algorithmedia.com'

La storia di Sophie Power, runner immortalata da uno scatto che è diventato immediatamente virale, ha dimostrato che niente è impossibile per una neomamma: l’atleta britannica, infatti, ha corso la faticosissima Ultra-Trail Mont Blanc allattando tranquillamente al seno, durante le pause, il suo bebè.

La mamma ultra-runner che allatta

L’Ultra-Trail Mont Blanc è una delle gare più faticose e a cui ambiscono i runner che amano correre su distanze lunghe e percorsi che uniscono il piacere di stare in mezzo alla natura al cercare di andare oltre i limiti del corpo umano.

Nel caso di Sophie Power, una neomamma britannica, l’impresa è stata addirittura doppia dato che non solo ha corso questa rinomata gara lunga 170 chilometri con tempi non dissimili da quelli degli uomini, ma l’ha fatto pure allattando il suo bebè.

La sua storia infatti è diventata di dominio pubblico quando ha cominciato a circolare sui social network uno scatto che la immortalava mentre, in tenuta da running e seduta a una sedia, allattava il bimbo di soli tre mesi.

L’impresa di Sophie

A detta della diretta interessata, infatti, il mantenersi sempre in forma e cercare di vincere anche le sfide apparentemente impossibili sarebbe il miglior modo per prepararsi alla meravigliosa avventura della maternità.

E pare che la necessità di dover allattare a intervalli regolari il suo piccolo non abbia nemmeno influito più di tanto sulle prestazioni, tanto che Sophie ha completato il percorso dell’Ultra-Trail Mont Blanc in circa quarantatré ore e trentatré minuti: pare infatti che Sophie Power allattasse il suo secondo figlio Cormac ogni tre ore e che il piccolo l’aspettasse a Courmayeur, una delle tappe intermedie, dove era presente anche il marito già munito di tiralatte.

Ovviamente, la mamma ha dovuto affrontare la gara con maggiori attenzioni, senza “forzare” eccessivamente e apportando pure delle piccole modifiche al suo stile di corsa per non affaticarsi troppo ed essere in grado di allattare.

“Fin dalla gravidanza ho sempre pensato che è importante mantenersi attive, contrariamente a quante pensano che si debba stare sempre ferme e ingrassare” ha spiegato Sophie alla stampa, aggiungendo anche come quello che altre donne vedono come un rischio per lei è invece una possibilità.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.