Sicurezza in auto: Chicco ricambia componente del suo ovetto

Scritto da
sicurezza-in-auto-chicco-ricambia-componente-del-suo-ovetto

Il seggiolino della Chicco Oasys i-size non ha superato il crashtest fatto dall’associazione Altroconsumo e l’azienda Chicco ha deciso di sostituire gratuitamente il componente difettoso dei modelli incriminati.

Cambio sul  modello Oasys i-Size

Il modello di cui si ta parlando è il seggiolino Oasys i-Size della Chicco, che è stato sottoposto da Alroconsumo ad un test ad una velocità di 64 km orari, che è quella standard utilizzata da tutti i crashtest perchè a questa velocità si simula un impatto frontale tra due veicoli che procedono a 50km orari .

La fibbia di questo seggiolino non è risultata idonea e può causare la rottura di una delle cinture di sicurezza che tengono legato il bambino. Chicco ha prontamente risposto alla segnalazione annunciando una sostituzione gratuita che coinvolge i modelli Oasys i-Size che sono stati distribuiti tra il 27 settembre 2018 e il 4 aprile 2019. Il vostro seggiolino è tra questi se il numero seriale è compreso tra 00008139 e 00013590.

I seggiolini Chicco Oasys 0+ e Chicco Oasys i-Size equipaggiati con modelli diversi di fibbia non sono invece sicuri e non sono coinvolti nell’iniziativa.

Come si legge nella nota ufficiale pubblicato sul sito di Chicco, l’azienda invita chiunque sia in possesso di un seggiolino coinvolto a contattare il servizio consumatori al Numero Verde 800 188 898 o utilizzando il form Contatti sul sito ufficiale.

Sicurezza in viaggio per i bambini

I seggiolini per far viaggiare sicuri i bambini oltre ad essere omologati e resi sicuri dalla casa produttrice debbono anche essere montati in maniera fedele alle istruzioni.

Innanzitutto il consiglio è quello di scegliere modelli semplici da montare. Bisogna allontanare il sedile anteriore dal posteriore per evitare che si tocchino tra loro.

Le cinture della macchina che si allacciano al seggiolino debbono essere poi bloccate e bisogna controllare che il sedile non si muova nè avanti nè lateralmente per piu di 2,5 cm.

Inoltre bisogna rispettare l’indicazione data nel manuale di istruzioni sull’inclinazione da scegliere prima di montare il sedile.

Le cinture che avvolgono il bimbo devono essere ben strette così da scivolare e da impedire che il bimbo se le tolga.

Inoltre bisogna evitare di usare oggetti estranei tipo cuscini o altro che in caso di urto possa soffocare il bambino o limitarne la respirazione.

Naturalmente troverete differenti posizioni per montare il seggiolino a seconda dell’età del bimbo che avrà bisogno nei primi mesi di essere posizionato sul sedile anteriore, per poi passare a quello posteriore.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.