Rafael, bimbo autistico e poliglotta: a 7 anni parla 9 lingue

Scritto da
info@maternita.it'

Rafael è un bambino che a soli 7 anni è in grado di parlare 9 lingue. Questa notizia avrebbe di per sé già dello straordinario ma, la vera sorpresa, è che Rafael è affetto da autismo.

La diagnosi: disturbi dello Spettro Autistico

Juli e Valcir Mayer, un coppia di brasiliani, si sono preoccupati quando hanno iniziato a costatare che il loro terzo figlio, Rafael, cresceva molto più lentamente dei sui fratelli. Non imparava a sedersi, non parlava e non guardava negli occhi, interagire con lui era quasi impossibile.

La prima supposizione è che potesse avere problemi di udito ma gli esami pediatrici appropriati non avevano rilevato nessuna anomalia. Così i Mayer hanno deciso di portare Rafael da un neuropsichiatra che purtroppo ha diagnosticato un disturbo dello Spettro Autistico (DSA). Per i genitori di Rafael è stata una vera doccia fredda. L’amore per il loro piccolo però ha dato loro la forza di reagire e così seguendo i consigli degli specialisti si sono impegnati sperando di vedere il loro bimbo fare dei progressi. Rafael però sembrava chiuso nella sua bolla e non dava segno di reagire a nessuna strategia. Un medico consigliò di provare con il tablet per vedere di stimolarlo.

https://www.instagram.com/p/BztRLAPpOHd/?utm_source=ig_web_copy_link

Il miracolo di Rafael

Quel consiglio, inizialmente non molto condiviso dai genitori, si rivelò particolarmente proficuo. Rafael cominciò subito a interagire con il tablet in modo molto naturale e disinvolto. Passava molte ore a guardare video su Youtube in Inglese. La mamma pensava che la scelta della lingua fosse casuale, in quanto il bambino non sapeva utilizzare correttamente il dispositivo elettronico.

A 4 anni, durante una seduta dal logopedista, Rafael manifestò inaspettatamente grandi passi in avanti.

Dopo soli quattro mesi di utilizzo del dispositivo iniziò a dire qualche parola ma non in Portoghese, bensì in Lingua inglese. Rafael lasciò tutti sbalorditi.
Grazie alla sua patologia che ha come caratteristica l’iperconcetrazione, il piccolo brasiliano era riuscito ad imparare l’Inglese guardando i video.
Il suo interesse specifico gli ha permesso, a soli 7 anni, di conoscere 8 lingue oltre all’Inglese che parla abitualmente: Esperanto, la Lingua dei segni brasiliana, Portoghese (la sua Lingua madre che ha imparato a 5 anni), Italiano, Spagnolo, Tedesco, Giapponese, Russo e ora si sta concentrando sull’Arabo.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.