Provato per voi: Succhietti Philips Avent Ultra Air

Scritto da
provato-per-voi-succhietti-philips-avent-ultra-air
info@maternita.it'

Oggi parliamo con Luciana della sua esperienza con i ciucci: grazie alla collaborazione con Philips Avent, lei e il suo bambino Romeo, di 9 mesi, hanno testato i succhietti Avent Ultra Air: un alleato per la pelle dei nostri bimbi che, grazie allo scudo ben areato, aiuta a ridurre l’insorgenza di irritazioni.

Succhietto-Philips-Avent-Ultra-Air

I bambini allattati al seno spesso e volentieri non sentono (e giustamente) il bisogno del ciuccio: tuttavia può essere uno strumento molto utile per aiutarli ad addormentarsi in autonomia e a calmarsi, soprattutto quando mamma non c’è. Spesso non è semplice trovare un ciuccio che gli piaccia, che gli ricordi in qualche modo la dolcezza del seno materno.

Ma al di là di una certa questione di “gusti”, possiamo trovare alcune caratteristiche che fanno davvero la differenza per i nostri bimbi.

Scopriamo insieme cosa ne pensa Luciana.

Qual è stata la tua esperienza con i ciucci per i tuoi due bambini?

“Ecco… mi rendo conto che Romeo sta crescendo in fretta. A differenza di Clara però, lui sembra più legato a me. In continuazione mi cerca con lo sguardo, piange fino a quando non lo prendo in braccio e, a volte, si addormenta solo quando è attaccato al seno.

Bene.Voi direte…bellissimo, tenerissimo, cucciolo, il contatto eccetera. Sono d’accordo ma…non riesco a lasciarlo dai nonni, dalla zia, cosa che con Clara, mi riusciva molto più facile! Però una lancia a favore di Romeo la devo spezzare! Mentre Clara sputava e rifiutava qualsiasi succhiotto (a 10 mesi lo avevamo già tolto del tutto), Romeo ha subito trovato sollievo con Avent Ultra Air”.

Succhietto-Philips-Avent-Ultra-Air

Grazie alla tettarella ortodontica in silicone,  Avent Ultra Air è accettato dal 98% dei bambini. La sua superficie morbida e vellutata, è piacevole al tatto.

“Premetto che Romeo non prende il succhietto in maniera maniacale, ma solo se non riesce a dormire senza attaccarsi al seno (ad esempio dai nonni), oppure per calmarsi quando diventa irrequieto”.

Succhietto-Philips-Avent-Ultra-Air

Lo scudo a 4 fori inoltre permette alla pelle di respirare restando sempre asciutta.

“Infatti, ho notato un miglioramento dei brufoletti che Romeo aveva intorno alle labbra,  dovuto proprio alla mancanza della traspirazione. In più è davvero leggerissimo e Romeo, riesce a non farlo cadere”

A me personalmente piace tantissimo sia esteticamente, sia per il fatto che posso sterilizzarlo ovunque, nel pratico contenitore, in microonde in soli 3 minuti!”

                                                                     

Post in collaborazione con Philps Avent

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Cura del bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.