Nascita prematura: un ostacolo nella vita?

Scritto da
nascita prematura e fatica ad affermarsi in vita e lavoro

Nascita prematura: un ostacolo alla carriera lavorativa?

Un nuovo studio condotto dalla McMaster University ha messo in evidenza un fatto che non è solo singolare, ma per certi aspetti anche un po’ inquietante: i nati prematuri fanno più fatica ad affermarsi nella vita. Ad attaccare quest’etichetta che sa un po’ di anatema è una ricerca condotta su 100 individui adulti di età compresa tra i 29 e i 36 anni accomunati da una caratteristica: sono tutte nati al di sotto del chilogrammo di peso. A queste 100 persone ne sono state aggiunte 89 dell’età medesima, ma nate con un peso normale. Ebbene, cosa è emerso da questa ricerca? Che chi è nato prematuro ha diverse difficoltà ad affermarsi nella sfera lavorativa e peggio che peggio in quella sentimentale.

Insomma, in poche parole chi già ha dovuto lottare per mantenersi saldo alla vita non smetterà praticamente mai di farlo, questa la sentenza, se vogliamo, un po’ lapidaria che non mette certo i nati prematuri in condizione di affrontare la vita con una buona dose di fiducia. Gli scienziati però mettono subito le mani avanti, non si tratta di una questione di intelligenza, i nati prematuri hanno le stesse capacità cognitive di chi è nato a termine e contribuiscono allo stesso modo all’interno della società, ragion per cui queste difficoltà sembrerebbero quasi più da attribuirsi a un “alone di sfiga” che non a elementi tangibili.

La ricerca: gli stipendi dei nati prematuri sono più bassi

La sentenza della ricerca è che i nati prematuri guadagnano di meno, se messo in relazione alle aspettative e all’impegno, cosa che, ovviamente, crea sfiducia, (a chiunque, non solo ai prematuri) andando così a influire anche sulla sfera dei sentimenti, rendendoli un po’ sfortunati anche in amore. Insomma, secondo questo studio cari nati prematuri, o vi ingegnate per fare successo e a gran fatica, forse, potrete ottenerlo, o provate a rivolgervi a qualche fattucchiera che provvederà a contrastare l’anatema.

A parte gli scherzi, lo studio di per sé può essere anche interessante, sebbene forse andrebbe condotto su un numero maggiore di soggetti per avere la certezza che vi sia una correlazione tra la tipologia di nascita e lo stile di vita di una persona. Ricordiamoci che giocano un ruolo fondamentale anche i fattori ambientali, sociali, caratteriali, per cui, sì, forse i nati prematuri faticheranno di più, ma se non avranno una fidanzata probabilmente la loro nascita non avrà parte in causa.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Curiosità · Prematuri

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *