Le ecografie delle future mamme diventano quadri: l’idea dell’artista Laura Steerman

Scritto da
le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman
chiara.gera@algorithmedia.com'

Le ecografie delle future mamme trasformate in vere opere d’arte: è questa l’idea dell’artista Laura Steerman che da anni crea dei quadri a partire da quella che è la prima “foto” che le donne incinte vedono del loro bambino.

Le ecografie diventano dei dipinti

Quello della visita ginecologica con la prima ecografia è uno dei momenti più emozionati per ogni futura mamma e anche per questo motivo spesso si conserva quella “foto” speciale: ma Laura Steerman, un’artista originaria di Dublino, ha deciso di andare oltre e da alcuni anni trasforma quelle ecografie in vere e proprie opere d’arte.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

La 35enne illustratrice che lavora nella capitale irlandese ha infatti cominciato un po’ di tempo fa a creare dei dipinti dai colori vivaci e originali a partire proprio dai risultati di quell’esame diagnostico: come ha raccontato di recente alla stampa britannica, la Steerman ha avuto questa idea quando era incinta della prima delle sue tre figlie e per sua stessa ammissione la pittura era giusto un modo di ingannare il tempo durante la dolce attesa.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

Ma pian piano quello che era solo un hobby è diventata una forma d’arte molto apprezzata e che ha visto crescere le richieste di tante partorienti.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

La storia di Laura Steerman

I quadri dipinti dalla Steerman sono conosciuti grazie ai social network e all’artista arrivano richieste non solo dalle mamme del Regno Unito ma anche dal resto del mondo affinché le loro ecografie in bianco e nero vengano trasformate in dipinti.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

“La prima volta ho pensato che non potevo semplicemente mettere quell’immagine in una cornice e ho deciso di darle un tocco di colore” ha svelato l’illustratrice irlandese a proposito del quadro che di fatto ha dato il via a una serie di opere d’arte: a spingerla è stata soprattutto la voglia di donare un tocco di allegria alle ecografie, ma pure il suo antico amore per l’artigianato e il voler dare una nuova vita a delle immagini che per le partorienti hanno un elevato valore simbolico.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

Curiosamente, prima di diventare una pittrice, Laura era un avvocato e anche un consulente legale di successo per una importante azienda di forniture di energia elettrica del suo Paese: “C’erano tante cose che apprezzavo del mio lavoro ma sentivo come un vuoto dentro e da lì è nato il mio amore per la pittura” ha aggiunto parlando della nascita di quella che oggi chiama “arte ad ultrasuoni” e che la vede impegnata a tempo pieno in casa e con addirittura quattro aiutanti al seguito.

le-ecografie-delle-future-mamme-diventano-quadri-lidea-dellartista-laura-steerman

Fonte: demotivateur.fr

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Curiosità dal web

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.