La famiglia Evans torna a sorridere: è nato Thomas, il fratellino di Alfie

Scritto da
la-famiglia-evans-torna-a-sorridere-e-nato-thomas-il-fratellino-di-alfie
info@maternita.it'

L’8 Agosto scorso è nato Thomas, il fratellino di Alfie Evans, il bimbo inglese noto in tutto il mondo per aver combattuto strenuamente contro una rara malattia degenerativa. Papà Tom e mamma Kate sono grati e felici, ma nel cuore rimane forte il dolore per il loro primo figlio, volato in cielo troppo presto.

Alfie sarebbe stato un fratello maggiore perfetto

Il tenero visetto di Alfie Evans è noto in tutto il mondo ed è rimasto nel cuore di tanti. Migliaia di persone ricordano la grande battaglia portata avanti dai genitori del piccolo per avere l’autorizzazione a somministrargli cure alternative, fuori dei confini della Gran Bretagna.

Alfie infatti era affetto da una rara forma di encefalopatia epilettogena che causa danni cerebrali irreversibili e conduce rapidamente alla morte.

Infatti, nonostante gli innumerevoli tentativi della famiglia, la malattia ha portato via il bimbo il 28 Aprile 2018. La perdita del loro primogenito di appena 23 mesi ha distrutto i coniugi Evans; anche dopo la nascita del secondo figlio, il pensiero va ad Alfie che, secondo le loro parole, sarebbe stato un perfetto fratello maggiore.

Si teme che Thomas erediti la stessa malattia del fratello

Nonostante il costante dolore però Kate e Tom Evans avevano promesso di andare avanti e di continuare a vivere anche per Alfie; così l’8 agosto scorso hanno dato alla luce un altro bambino, il piccolo Thomas, nuova fonte di speranza per la famiglia.

Nonostante la gioia per il nuovo arrivato, tuttavia, nei genitori resta sempre il timore che anche il secondogenito possa ammalarsi. Le malattie degenerative come l’encefalopatia infatti possono avere una percentuale di ereditarietà ed è per questo che il bimbo dovrà essere sottoposto a controlli neurologici periodici.

Fonti certe dicono che per il momento Thomas ha superato senza problemi le prime visite mediche e gode di buona salute. È ancora presto per scongiurare il pericolo, ma i medici hanno dato buone speranze ai coniugi Evans che ogni giorno ringraziano e abbracciano con il cuore Alfie, il loro dolce angelo custode.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.