Kledi Kadiu: “Febbre e crisi epilettiche, nostro figlio ha rischiato di morire”

Scritto da
kledi-kadiu-febbre-e-crisi-epilettiche-nostro-figlio-ha-rischiato-di-morire
info@maternita.it'

Klediu Kadiu, dopo aver parlato per la prima volta della malattia di suo figlio Gabriel, è tornato a raccontare, insieme a sua moglie Charlotte Lazzari, cos’è successo. Ospite del programma televisivo Verissimo, l’ex ballerino di Amici, ha voluto condividere il brutto periodo vissuto dal suo secondogenito, nato lo scorso agosto. Il piccolo, infatti, poco dopo la sua nascita ha avuto delle gravi complicazioni di salute.



Cosa è successo al figlio di Kledi Kadiu

Erano trascorsi solo 13 giorni dalla sua nascita e mentre il piccolo Gabriel dormiva nella sua culletta, hanno notato dei movimenti strani.

In un primo momento non ci hanno dato molto peso, ma poi questi movimenti si sono ripetuti anche il giorno dopo e così hanno deciso di portarlo al pronto soccorso. Il bambino aveva la febbre alta e quei movimenti altro non erano che crisi epilettiche.

Dopo due ore di accertamenti è arrivata la diagnosi, meningoencefalite. Si tratta di un’infezione al sistema nervoso centrale dovuta ad un virus.

La gravità di quest’infezione è sempre molto variabile, in quanto dipende da molteplici fattori, a partire dall’origine dell’aggressione e alla risposta dell’organismo alle terapie. Fondamentale, in questo caso, è avere una diagnosi precoce per poter arrestare il progredire della malattia e ridurre il rischio di morte. Le funzioni del cervello e funzionalità del sistema nervoso, però, vanno sempre tenute sotto controllo.

Il video della settimana

Le condizioni del figlio di Kledi Kadiu

Dopo un mese e mezzo di terapia intensiva, il piccolo Gabriel è tornato a casa con i suoi genitori e la sua sorellina Lea. 

Adesso Gabriel dovrà affrontare un lungo percorso di riabilitazione precoce e ci sono già dei piccoli miglioramenti. Kledi e sua moglie Charlotte hanno deciso di condividere questa brutta esperienze per essere d’esempio a tutti i genitori che stanno vivendo una situazione simile alla loro.

 

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.