Kayla Itsines, icona del fitness, è incinta ma continua ad allenarsi: le polemiche sul web

Scritto da
kayla-itsines-icona-del-firness-e-incinta-ma-continua-ad-allenasi-le-polimiche-sul-web
info@maternita.it'

Kayla Itsines è un’icona del fitness mondiale che vanta un seguito di oltre 10 milioni di followers su Instagram. La ventisettenne australiana di origini greche è in dolce attesa e a maggio darà alla luce una bambina.

La guru del fitness, però, non ha rinunciato alle sedute di allenamento neanche durante la gravidanza. Questa sua scelta ha attirato numerose critiche da parte dei suoi followers e di chi sostiene che la Itsines stia facendo del male alla piccola.

Kyla Itsines: la gravidanza e il fitness

Kyla Itsines è diventata famosa in tutto il mondo per i video pubblicati sul suo profilo Instagram e al suo programma Bikini Body Guide, ovvero una guida in cui sono presenti suggerimenti che riguardano l’attività fisica da svolgere, senza trascurare la dieta e i consigni alimentari.

Lo scorso dicembre, la Itsines ha annunciato ai suoi followers di essere in dolce attesa e che a maggio del 2019 avrebbe dato alla luce una bambina. In occasione dell’annuncio del lieto evento Kayla ci ha tenuto a precisare che la sua attività fisica e i suoi video-guida sarebbero continuati anche se, a causa del suo stato interessante, avrebbe ridotto i carichi di lavoro.

https://www.instagram.com/p/Bt-qkZDDYEX/?utm_source=ig_web_copy_link

 

Kayla Itsinese: critiche social

Stando a quanto si legge nei commenti presenti sotto alcuni dei video degli allenamenti di Kayla, girati con il pancione in bella mostra, la guru del fitness starebbe mettendo a rischio la sopravvivenza della piccola. Insomma gli haters si sono scatenati e hanno accusato la Itsinese di essere una persona egoista.

La bellissima Kayla ha deciso di porre fine alla pioggia di critiche che le si è riversata addosso e ha ben pensato di rispondere in modo secco e deciso, mettendo a tacere per sempre chi l’accusa di essere una persona poco attenta alla salute della sua piccola.

“Per le donne che scrivono cose del tipo ‘Ti è permesso sollevare pesi mentre sei incinta?!’, voglio mostrarvi le cose in questa prospettiva. I pesi che sto sollevando superano raramente i 5 kg. Allenarsi in sicurezza durante la gravidanza è meraviglioso e finché si ha l’autorizzazione del proprio medico ci si può allenare e usare i pesi.”

Kyla ha fatto notare che tutte le donne, durante il periodo gestionale sollevano pesi che superano i 5 chilogrammi, basti pensare a chi ha già un figlio di due o tre anni che pesa tra i 15 e i 20 kg e per questo motivo ha aggiunto:

“Solo perché sono in una palestra con un crop top e pantaloncini, non vuol dire che sia meno sicuro sollevare qualcosa. Ho ridotto della metà il carico di pesi che sollevo di solito. Per le mamme che hanno già avuto figli: dovreste essere le prime a sapere che in casa ci sono molte cose più pesanti di 5 kg da sollevare o spostare ogni giorno (compresi eventuali altri bambini).”

Kayla ha poi concluso affermando che l’attività fisica in gravidanza è concessa purché ci sia l’autorizzazione del medico e vengano eseguiti gli esercizi idonei.

“Quindi, in risposta alle vostre domande: no, i pesi non sono troppo pesanti e no, non faccio male alla mia bambina. La mia frequenza cardiaca non è mai superiore a 150 e sì, è possibile usare pesi in gravidanza. Basta seguire gli esercizi giusti (come quelli che faccio io) e avere il permesso del medico.”

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Gravidanza · News e Gossip