Infermiera non sapeva di essere incinta e partorisce in casa

Scritto da
infermiera-non-sapeva-di-essere-incinta-e-partorisce-in-casa
silvia.migl@peppereppe.com'

Arriva da Sunderland, in Inghilterra, una notizia che ha dell’incredibile e riguarda il parto di una 31enne infermiera. Emma Hindmarsh, durante la fase di lockdown pensava di essere ingrassata con una alimentazione con molti più spuntini del periodo precedente, ma invece era incinta. La bambina è nata con 5 settimane di anticipo ed ora insieme alla madre si trova sotto osservazione. La nascita è avvenuta lo scorso 3 maggio e la notizia è stata riportata dal Daily Mail.



Un parto inaspettato

Emma Hidmarsh è una infermiera che lavora presso la struttura ospedaliera della sua città, Sunderland ed al termine di un turno di lavoro è tornata a casa dal marito e dal figlio di 3 anni, Oliver, ma ha iniziato ad avere dei dolori molto forti e dopo aver consumato la cena è andata nella sua camera da letto, che si trova al primo piano, per cercare di avere un rilassamento che calmasse il dolore.

Purtroppo le fitte che la 31enne sentiva non sono terminate ed a questo punto ha pensato di chiamare una ambulanza. La Hidmarsh ha contattato il marito, che si trovava al piano inferiore insieme alla figlia, con un sms e gli ha chiesto di salire in camera da letto, poi è scattata la chiamata di soccorso, dopo la quale è stata chiamata anche la madre dell’infermiera perché andasse a prendersi cura di Oliver.

La prima sensazione dell’infermiera riguardo alle fitte era stata catalogata come un problema di appendicite, ma quando è avvenuta la rottura delle acque si è resa conto che stava per partorire. La bambina è nata con l’aiuto del marito, e dopo l’arrivo dell’ambulanza madre e figlia sono state condotte presso l’ospedale per gli accertamenti sulle loro condizioni.

Le reazioni dopo la nascita della figlia

Emma Hidmarsh ha raccontato che il parto è stato letteralmente uno “choc” sia per lei che per il marito in quanto non aveva avuto nessun sentore della gravidanza, e nei mesi precedenti né voglie particolari né nausee.

L’aumento di peso che era avvenuto era stato collegato alla fase di lockdown che aveva portato l’infermiera consumare un maggior numero di spuntini durante la giornata lavorativa. Secondo gli esperti, non accorgersi di una gravidanza potrebbe essere dovuto anche alla particolare posizione della placenta. La Hidmarsh ha commentato che nonostante la sorpresa sia lei che il marito hanno accolto con infinita gioia l’arrivo del secondo figlio, che deciso di chiamare Isabelle Rose.

 

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *