Da quando sei diventata mamma sono spariti tutti? Ecco perché

Scritto da
info@maternita.it'/

Diventare genitore cambia le prospettive e gli stili di vta. Non tutti gli amici sono pronti ad affrontare queste novità e molti tendono ad allontanarsi dai neogenitori, che vedono troppo concentrati sul bebè.

La solitudine dei neogenitori

Diventare genitori è un passo importante che rivoluziona tutte le abitudini di vita. Il piccolo diventa il centro del mondo e molte attività passano in secondo piano. Molti amici, spesso anche intimi, percepiscono questo cambiamento e si allontanano dai neogenitori. Non li vedono più disposti ad ascoltarli, a dedicare tempo alle attività insieme, mentre tutto l’impegno e il tempo libero sono concentrati sulla cura del nuovo arrivato. Spesso gli amici che non hanno figli faticano a capire veramente questa nuova prospettiva e pensano che la neomamma o il neopapà abbia perso interesse nei loro confronti e nelle attività che svolgevano insieme. Sono moltissimi i neogenitori che si sentono soli e abbandonati anche dagli amici più cari. Questa sensazione è ancora più forte nelle neomamme che sono in congedo parentale e i cui compagni o mariti sono già rientrati al lavoro, che si trovano quindi spesso sole a casa con il bebè.

Il video della settimana

Affrontare la genitorialità da amici

Spesso diventare genitori è una gioia ma anche un trauma, che modifica profondamente ogni aspetto della vita. Proprio per questo motivo le neomamme e i neopapà sentono maggiormente il bisogno di affidarsi ad amici e parenti, anche solo per un consiglio o uno sfogo. Purtroppo oggi le famiglie sono sempre meno unite e anche gli amici rischiano di allontanarsi, vittime delle nuove abitudini e dei nuovi ritmi imposti dal bebè. Chi non ha figli troverà difficile capire perchè il neopapà non ha tempo neppure per una serata fuori in compagnia e di una birra, magari non rendendosi conto che il bebè rende le notti turbolente e che quindi i genitori hanno necessità, almeno per i primi mesi, di approfittare di ogni momento di sonno disponibile.

Neogenitori e problemi di budget

L’arrivo di un bebè può incidere profondamente anche sul budget. I neogenitori, concentrati su pannolini, latte artificiale e accessori vari, potrebbero non potersi più permettere di di mantenere i ritmi che avevano un tempo riguardo alle uscite con gli amici e alle cene fuori, senza contare che il bambino non può essere lasciato solo e che le baby sitter possono essere molto costose. Tutti questi fattori possono portare ad un allontanamento degli amici, che continueranno a frequentarsi escludendo il neopapà e la neomamma in modo sempre più definitivo, non per cattiveria o per disinteresse, ma semplicemente perchè conducono vite con ritmi e necessità diversi.

Categorie dell'articolo:
Ho un bimbo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *