Bonus latte artificiale: le mamme possono chiedere fino a 400€

Scritto da
bonus-latte-artificiale-le-mamme-possono-chiedere-fino-a-400?

Un emendamento alla manovra approvato dalla Commissione Bilancio del Senato ha introdotto una modifica per le neomamme.

La novità sta nel bonus latte artificiale: un contributo che potrà arrivare fino a una somma pari a 400 euro e che potrà essere erogato fino al sesto mese di vita del nascituro in caso di effettiva impossibilità ad allattare.

Bonus Bebè 2020: tutte le news di bilancio

Negli ultimi decenni il tasso di natalità in Italia ha segnalato delle riduzioni significative in vista delle difficoltà, in particolare dal punto di vista economico, delle famiglie a sostenere le spese inerenti all’acquisto di prodotti per l’infanzia e visite mediche.

Per favorire l’incremento delle nascite, sarà introdotta una manovra di largo respiro. Nella Legge di Bilancio 2020 sarà prevista una sostanziale proroga al famoso Bonus Bebè, con la novità di contributo finanziario per tutte le neomamme che non hanno la possibilità di allattare, che potrà essere erogato fino al sesto mese di vita del neonato.

Le novità sono tantissime: il Bonus latte artificiale, che potrà arrivare fino a 400 euro, consentirà a tutte le famiglie rispetto al passato, di poter accedere a suddetta somma, in quanto i requisiti ISEE serviranno esclusivamente ai fini della comprensione dell’importo da erogare.

Inoltre, per le famiglie ci saranno anche fondi per le adozioni internazionali e per avere più maestre negli asili.

In attesa del ‘Bonus latte artificiale’

La misura prevede l’istituzione di un fondo di due milioni di euro nel 2020 con un aumento fino a cinque milioni nel 2021 per agevolare tutte le famiglie con un bebè.

L’emendamento è ancora in fase di elaborazione, e sarà soltanto a marzo 2020 con un decreto del Ministero della Salute, che si stabiliranno i requisiti economici e per quali impedimenti all’allattamento al seno, ovvero quali saranno le condizioni patologiche per poter richiedere il Bonus latte artificiale, compresi i casi di ipogalattia e agalattia.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *