Svezzamento con la frutta d’autunno: che bontà!

Scritto da
svezzamento frutta d'autunno

Torniamo a parlare di svezzamento. L’autunno è un mese che ci regala tanta buona frutta e verdura, ideali da introdurre sotto forma di passati o omogeneizzati nella dieta del bimbo che sta attraversando la delicata fase dello svezzamento.

Quali sono i frutti di stagione durante l’autunno? E, soprattutto, quali sono i più adatti per un bimbo che deve essere svezzato? Scopriamolo insieme!

Frutta d’autunno per i nostri bambini! 

Eh già, la frutta: dolce e succosa, ricca di vitamine, è uno dei cibi ideale da proporre ai bimbi. In autunno ne troviamo ancora diverse varietà che possiamo inserire nella sua dieta. Vediamo quale frutta possiamo proporre durante lo svezzamento ai bambini.

  • Mele e pere (dai 4 mesi): le varietà più indicate di mele sono le Golden e le Renette, per le pere invece, Williams e Abate
  • Albicocche e pesche (dai 6 mesi): ancora presenti sulle nostre tavole durante i mesi autunnali, questi frutti dal gusto dolce sono ottimi per preparare ottimi omogeneizzati
  • Arance (dagli 8 mesi): ideali da proporre sotto forma di spremuta
  • Kiwi, cachi, fichi e castagne (non prima dei 12 mesi): ideali per dolci merende.

La ricetta con la frutta d’autunno: vellutata di mele e carote 

Oltre a preparare gustosi omogeneizzati con la frutta cotta a vapore, con frutti come le mele potete creare delle ottime minestre da far assaggiare ai vostri bimbi. Una di queste è la vellutata di mele e carote

Ingredienti

  • 1/2 mela verde
  • 200 gr di carote
  • 50 gr di cipolla
  • 1/2 litro di brodo vegetale
  • parmigiano
  • olio extra vergine

Preparazione

Lavate e mondate la mela e le carote, poi tagliatele a cubetti. Sbucciate la cipolla e sminuzzatela, quindi mettetela nella pentola con un po’ di acqua e fatela cuocere per qualche minuto, poi aggiungete i cubetti di mela e carota e coprite con il brodo vegetale (tenetene da parte un po’ per eventuali aggiunte).

Una volta cotto, frullate il tutto fino a farlo diventare cremoso (assicuratevi di avere abbastanza liquido), quindi versate nel piatto e aggiungete due cucchiai di parmigiano e un filo d’olio. 

Consiglio: la dose indicata consente di preparare 2 porzioni di vellutata. Una potete sempre surgelarla e scaldarla al microonde.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Per il tuo bambino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *