Ricette di Natale: biscotti allo zenzero

Scritto da

Il Natale si respira nell’aria e porta con sé tanta voglia di festa e di dare spazio alla creatività con addobbi ma anche con ricette dolci da portare in tavola. Meglio ancora se le due cose si combinano: avete mai provato a realizzare i biscotti allo zenzero? Un classico della tradizione natalizia buono da mangiare ma non solo: questi biscotti possono trasformarsi in originali e appetitose decorazioni per il nostro albero. E ancora, rappresentano un bel regalo da portare alle persone amate nei giorni di festa o una deliziosa merenda per i nostri bimbi durante le vacanze.

Volete sapere come si fanno? Ecco  voi la ricetta, ma prima di procedere alla preparazione assicuratevi di avere con voi gli ingredienti necessari.

Ingredienti per 30 biscotti

350 gr di farina 00

2 uova

150 gr di zucchero

150 gr di burro

150 gr di miele

2 cucchiaini di cannella in polvere

2 cucchiaini di zenzero in polvere

½ cucchiaino di noce moscata

½ cucchiaino di chiodi di garofano

un  pizzico di bicarbonato e uno di sale

Ingredienti per la glassa

150 gr di zucchero a velo

1 albume

Coloranti a scelta

Procedimento

Direttamente nel mixer versate la farina e lo zucchero, il bicarbonato, le spezie e infine il burro e iniziate ad amalgamare. Poi aggiungete il miele continuando a mixare, versando per ultime le uova e impastando ulteriormente fin quando otterrete una pasta omogenea. Ottenuto l’impasto, fatelo riposare in frigo coperto da un panno per circa due ore, dopodiché tiratelo fuori e stendetelo per bene.

Conclusa l’operazione mattarello è ora di scegliere che forma dare ai biscotti servendovi delle sagome che avete a disposizione: animaletti, alberelli, palline di Natale, stelle oppure i tradizionali omini di pan di zenzero. Ricavate le figure, disponetele su una teglia e cuocete in forno per dieci minuti a 180° .

Passate ora alla preparazione della glassa montando l’albume con l’aggiunta graduale dello zucchero a velo e suddividetela in più parti, aggiungendo un colorante diverso a ognuna di esse. Ora non vi resta altro da fare che prendere una siringa o una sac a poche dal beccuccio molto piccolo e decorare i biscotti come preferite. Fate asciugare la glassa e… buon appetito!

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Alimentazione

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *