Quali sono i primi segni della gestazione

Scritto da
staff@maternita.it'

Talvolta le donne capiscono di essere in dolce attesa dai primi cambiamenti fisici che accompagnano l’inizio della gravidanza, prima ancora di essere in ritardo col ciclo mestruale. È chiaro che la certezza della fecondazione si può avere solo con il test di gravidanza da fare a casa o con esami di laboratorio. Tuttavia, le modificazioni ormonali che interessano l’organismo femminile inviano dei segnali che possono far sospettare un futuro lieto evento. Si tratta di sintomi che non necessariamente si manifestano in ogni donna o di segnali talmente lievi da passare inosservati. I segni precoci di una gestazione sono detti sintomi simpatici della gravidanza e alcuni sono molto simili a quelli avvertiti nella fase premestruale. Vediamo quali sono i più comuni.

Tensione al seno e gonfiore addominale

Le sensazioni di tensione, dolore o sensibilità maggiore del seno e dei capezzoli possono essere un sintomo di gravidanza, ma anche un segnale dell’imminente arrivo del ciclo mestruale. Se però si nota un aumento di volume del seno, un colore più scuro dell’areola mammaria e su di essa diventano più evidenti i tubercoli di Montgomery (piccolissime ghiandole sottoforma di minuscoli rilievi), allora i sintomi possono indicare un concepimento.
L’addome più teso e gonfio e i fastidi avvertiti al basso ventre sottoforma di piccole fitte e crampi possono essere sintomi di gravidanza, non sempre riconoscibili, perché spesso confusi con il senso di pesantezza che precede l’arrivo del ciclo.

Senso di nausea e sensibilità agli odori

Per molte donne le nausee, soprattutto quelle mattutine, sono la prima spia di una gravidanza in atto. È un fenomeno che si manifesta dopo la sesta settimana di gravidanza, ma in alcune donne è presente già dopo il concepimento. È frequente nel primo trimestre della gestazione, talvolta accompagnato dall’aumento della salivazione e dal senso di vomito.
La sensazione di nausea, apparentemente ingiustificata, spesso è provocata da una maggiore sensibilità dell’olfatto. Alcuni odori già all’inizio della gestazione vengono avvertiti in maniera più intensa, tanto da risultare sgradevoli. La stessa cosa può accadere con il sapore di alcuni cibi, apprezzati prima della gravidanza e che, invece, con un bebè in arrivo diventano sgradevoli.

Spotting

In alcune donne lo spotting, che si presenta sottoforma di macchie di colore rosa prima della presunta data del ciclo, può essere indicativo del concepimento. Queste leggere perdite vaginali, da non confondere con quelle mestruali, possono manifestarsi già a distanza di una settimana dall’avvenuta fecondazione e sono dovute all’attecchimento dell’embrione alla parete uterina. Sono definite, infatti, perdite da impianto.

Senso di stanchezza e sonnolenza

Nelle primissime fasi della gravidanza molte donne accusano un maggiore senso di spossatezza durante la giornata che si traduce in un maggiore bisogno di riposo e di sonno. Anche le più nottambule finiscono per cedere alla stanchezza e ai colpi improvvisi di sonno, per ritrovarsi addormentate sul divano davanti alla tv o con un libro tra le mani.

Minzioni frequenti

Il bisogno di urinare spesso accomuna un po’ tutte le donne negli ultimi mesi di gestazione, soprattutto di notte, ed è causato dalla pressione esercitata dall’utero sulla vescica. La minzione frequente che compare all’inizio della gravidanza si manifesta in un numero elevato di donne ed è causata invece dall’aumento di volume del sangue.

Sensazione di freddo e temperatura basale

Alcune donne avvertono nelle prime settimane di gravidanza, soprattutto nelle ore serali, un sensazione di freddo, indipendentemente dalla stagione. Questo sintomo potrebbe essere legato alla temperatura basale, che aumenta di regola durante l’ovulazione e che, in caso di concepimento, si mantiene più elevata (di circa un grado) per tutta la durata della gestazione.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Concepimento

Commenti

  • salve , io oh perso il muco tipo chiare duovo cosi poi un male a basso ventre ,lultimo ciclo il14 di guigno mio ciclo e di 24 giorni grazie

    alice832009@live.it' alice 30 giugno 2015 12:04 Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *