Perchè un bambino unisce la coppia?

Scritto da

Diventare genitori è indubbiamente un punto di non ritorno per molte coppie: dalla nascita del primo figlio, la vita cambia in maniera irreversibile.
La domanda che ci poniamo è: l’arrivo di una nuova vita può modificare l’equilibrio creatosi tra i neo genitori? Un bambino unisce la coppia?

Non vogliamo parlare delle difficoltà e degli ostacoli che mamma e papà devono superare quando nasce un bambino, ma delle cose belle, degli apporti in meglio che un figlio può portare nella coppia.

1. Si diventa una famiglia

Non sono poche le coppie che, prima dell’arrivo dei figli, sono ancora orientate verso due poli opposti, la famiglia di origine e il partner. L’arrivo di un bambino e del suo fisiologico bisogno di protezione e attenzioni porta la coppia a rimodularsi come un noi con un nuovo centro di gravità, il bambino.

2. Si da più valore al tempo trascorso insieme

Poppate, pannolini, riti della nanna e stanchezza estrema rendono anche il minimo delle carinerie di coppia davvero un lusso per pochi momenti. Ma quei pochi momenti varranno oro: si passa, dunque, dalla quantità alla qualità.

3. Momenti che solo voi potete condividere

Ci sono i momenti fondamentali nella crescita di un bambino, quelli in cui il bimbo inizia a camminare, a parlare, va a scuola per la prima volta… e poi ci sono tanti e all’apparenza insignificanti momenti che solo mamma e papà sanno apprezzare. Pensiamo a un gesto, un espressione o una frase innocente che solo voi potete davvero apprezzare e sorriderne di gusto al pensiero.

4. L’unione fa la forza

Il ciclone neonato mette a dura prova la resistenza fisica e psicologica dei genitori che, dalle prime ore e per tutta la vita, devono inevitabilmente coalizzarsi per resistere allo strapotere dei propri figli. La massima intesa è solo una delle tante cose che un figlio può regalare a una coppia…

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Vita di coppia

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *