Mamme in spiaggia: arriva Mamanet!

Scritto da
Mamme in spiaggia Mamanet

Mamme in vacanza: un lavoro a tempo pieno

Guardando fuori dalla finestra in questi giorni, non viene molto da pensare alla spiaggia, al mare e alle vacanze, ma buttando un occhio al calendario non ci sono dubbi: l’estate è alle porte e così anche le nostra tanto sognate vacanze.

Per molte donne, l’idea della vacanza è diventata traumatica con la maternità: non è raro sentire mamme lamentarsi che in vacanza si sgobba il doppio che a casa, fra bambini presi dal caldo, bagnetti da fare e rifare, panni da lavare con mezzi di emergenza…

Mamanet: il gioco da spiaggia delle mamme

E se, invece, le nostre ferie ce le riconquistassimo a forza di… giochi da spiaggia? Già, perché chi l’ha detto che noi mamme non abbiamo diritto a concederci una partita e un gioco di squadra in spiaggia?
Non vi sentite in forma per un torneo di beach volley e le bocce, in tutta onestà, no-grazie?

Ecco che potrebbe interessarvi Mamanet, il gioco simile alla pallavolo che è stato lanciato 10 anni fa in Israele con lo scopo di aggregare insieme le mamme, farle divertire e – perché no – farle tornare in forma. Le regole sono semplici: le 6 partecipanti, in un campo da pallavolo, si passano la palla e non devono farla cadere, ma anziché rilanciarla come nella pallavolo devono solo bloccarla quando è il loro turno.

Mamanet: rimettersi in forma in spiaggia

Non è difficile arrivare a concludere che le mamme che praticano Mamanet non devono avere una gran preparazione fisica alle spalle e, quindi, possono giocare anche le donne che lo sport è da molto che non sanno da che parte stia.

Destinatarie principali del gioco sono le mamme over 35 che, mentre palleggiano, possono snervarsi, rilassarsi, fare sport, prendere il sole e scambiarsi opinioni ed esperienze sulla propria maternità.

In Italia, Mamanet è una novità, ma con queste premesse c’è da scommetterci che saranno molte le mamme che vorranno cimentarsi: perché non essere pioniere praticanti e fan di questo insolito, quanto promettente sport, momento di aggregazione sociale?

Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
Fitness

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *