L’importanza del papà

Scritto da

L’importanza del papà dopo il parto, come durante la gravidanza, è fondamentale non solo per i rapporto che deve essere instaurato col figlio ma anche come sostegno alla moglie o compagna.
Sempre più spesso vengono richiesti e concessi congedi di paternità,con durata variabile, per aiutare i neo genitori a prendersi cura del figlio in un momento dove la presenza di entrambi, madre e padre, è importante sia per quanto riguarda il rapporto di coppia che il rapporto col bambino.

Il padre potrebbe essere geloso, in un primo momento, del rapporto tra il bambino e la madre questo è dovuto al fatto che avendo vissuto solo dall’esterno l’esperienza della gravidanza ha bisogno di più tempo per elaborare dentro di sè la funzione paterna.
In qualche caso la madre cade in depressione post partum e in questo caso il ruolo del padre è ancora più importante.
La donna che potrebbe sentirsi inadeguata, apparire ossessionata dal figlio, triste, sconvolta e vivere così angosciosamente l’esperienza da non godersi la crescita del figlio deve essere aiutata, in primo luogo dal compagno.

Cosa deve fare il padre? Deve sostenere la donna, proteggerla, rassicurarla sulle sue capacità genitoriali e cercare di rendere meno sofferenti e problematiche le difficoltà che, come è naturale, i neo genitori si trovano affrontare. Sempre più studi dimostrano che una donna lasciata sola in questi casi può degenerare fino ad arrivare a pensieri omicidi e suicidi e che molto spesso un compagno troppo emotivo, depresso o preoccupato non la aiuta nè nel ritrovamento di un equilibrio emotivo, nè nel rapporto col proprio bambino.
Spesso, infatti, donne affette da depressione post partum dichiarano di avere relazioni insoddisfacenti col partner.

In definitiva l’esperienza della gravidanza e poi della nascita deve rappresentare un momento di condivisione di aspettative, paure e gioie nella coppia in cui i ruoli di madre e di padre hanno la stessa importanza.
Questi infatti si completano e i due genitori solo rassicurandosi e aiutandosi potranno crescere il figlio nel migliore dei modi, rafforzando anche il loro rapporto di coppia.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Post parto

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *