Gravidanza: la dieta del secondo trimestre

Scritto da
alimentazione-secondo-trimestre-di-gravidanza

Il secondo trimestre di gravidanza (ovvero dal terzo al sesto mese) è quello in cui la gestante si sente più in forma e motivata: le nausee, infatti, scompaiono, ci si sente più reattive e torna anche l’appetito. Tuttavia anche in questa fase è opportuno seguire un’alimentazione equilibrata e corretta in modo tale da garantire sia alla futura mamma che al feto tutte le sostanze nutritive di cui necessitano.

Secondo trimestre di gravidanza: come seguire una dieta equilibrata

Un programma alimentare equilibrato contempla una varietà di alimenti in grado di soddisfare tutti i bisogni dell’organismo. In tavola, pertanto, non devono mancare cibi che contengano: proteine, carboidrati, fibre solubili e insolubili, sali minerali (in particolare il calcio), vitamine e acidi grassi insaturi (conosciuti anche come grassi buoni). Questi ultimi, lo ricordiamo sono essenziali per il corretto sviluppo di occhi e cervello del nascituro.

Alla luce di quanto detto è importante includere nella propria dieta i seguenti cibi: pesce, latticini, yogurt greco, carne, uova, latte, burro, pasta, pane, verdure e frutta.

Dieta in gravidanza: e se l’intestino è pigro il secondo trimestre?

La maggior parte delle gestanti, in questa fase, deve far fronte al problema della costipazione. Per ridurre lo stress intestinale è necessario:

1 – bere almeno due litri di acqua al giorno (in tal modo, infatti, si idratano le feci);

2 – mangiare frutta (assolutamente consigliati i kiwi maturi);

3 – mangiare legumi, verdura e cibi integrali;

4 – effettuare del sano movimento fisico quotidiano (si pensi, ad esempio, a una camminata di 30 minuti al giorno)

Dieta secondo trimestre di gravidanza: tenere sotto controllo il peso corporeo

Al fine di non aumentare troppo di peso è necessario limitare il consumo di alcuni cibi ipercalorici, come, ad esempio, le bibite gassate e zuccherate, il pane, la pasta e i dolciumi. Si consiglia, inoltre, di mangiare sempre stando seduti a tavola (il rituale del pasto è fondamentale!) e di masticare lentamente, in modo tale da assaporare ogni singolo boccone.

Il secondo trimestre di gravidanza è senz’altro il più piacevole per una gestante e una dieta ad hoc è essenziale per promuovere ulteriormente questo stato di benessere. 

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Alimentazione · Gravidanza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *