Allattamento: consigli per preparare il seno

Scritto da
allattamento consigli per preparare il seno

Consigli per preparare il seno all’allattamento

Chi è mamma, o lo sta per diventare, si sarà certamente accorta che sin dalle prime settimane di gravidanza il seno inizia a modificare la sua classica fisionomia, segno che la mammella si sta iniziando a preparare per l’allattamento al bambino. Più di ogni altra cosa a notarsi è la differente colorazione dell’areola, più scura rispetto al normale, con i tubercoli di Montgomery più turgidi del solito. Questo processo naturale di trasformazione, che la donna avverte anche con un senso di pesantezza e gonfiore del seno, può essere aiutato e reso più delicato attraverso buone abitudini da seguire in grado di preparare al meglio anche il capezzolo, una parte molto sensibile del corpo, la più sollecitata durante il periodo dell’allattamento.

Consigli per l’alimentazione durante l’allattamento

Di fondamentale importanza è senza dubbio l’alimentazione: mantenere un regime alimentare sano e controllato, infatti, non solo permette di tutelare al meglio la crescita del feto, ma aiuta le ghiandole mammarie a rimanere meno appesantite, limitando gli effetti sulla pelle nella zona del seno che, come ovvio, si ingrossa giorno dopo giorno. Non solo: il consiglio è quello di unire l’alimentazione bilanciata ad un costante esercizio fisico. Questo aiuterà i muscoli a sciogliersi, ed il seno, così come tutta la colonna vertebrale e gli organi interessati alla respirazione, ne trarrà beneficio.

Esercizi da fare durante l’allattamento

Esistono specifici esercizi da seguire per migliorare il tono della muscolatura pettorale: scopriamone insieme alcuni. Provate ad appoggiare tra loro i palmi delle vostre mani, portando i gomiti a livello del petto. A questo spunto premete con una discreta forza le mani una contro l’altra. Ripetete il movimento per 10 volte, al mattino, al pomeriggio e alla sera, sentirete tutta la zona meno contratta. O ancora: massaggiate l’esterno del seno dal basso verso l’alto. Fatelo 10 volte con la mammella destra e 10 con la sinistra: in questo modo, ripetendo costantemente l’esercizio nel corso delle settimane prima del parto, arriverete al momento del primo allattamento ottimamente allenate. La pelle e le parti sensibili del vostro seno vi ringrazieranno.

Categorie dell'articolo:
Allattamento · Gravidanza

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *