Che cosa aspettarsi quando si aspetta: il libro per le future mamme

Scritto da

Che cosa aspettarsi quando si aspetta, (titolo originale: What to Expect When You’re Expecting) lungi dall’essere un semplice manuale di consigli per la gravidanza, è considerato una vera e propria bibbia per le donne incinte. Il best seller, scritto a quattro mani da Heidi Murkoff e Sharon Mazel, infatti, è una miniera inesauribile di preziosi suggerimenti sotto forma di domande e risposte. Questi non assumono mai un taglio scientifico, ma si basano esclusivamente sull’esperienza reale di una mamma comune, e hanno spesso anche il merito di strappare un sorriso alle lettrici. Nulla toglie che si tratti di consigli autorevoli e fondati, i quali, tuttavia, vengono riportati con tono amichevole e profondamente empatico. Il libro della Murkoff e della Mazel darà alle lettrici la sensazione di avere in casa il proprio medico di fiducia, sempre a disposizione per un parere e al quale confidare tutti i propri dubbi.

Il linguaggio è assolutamente accessibile e il libro è strutturato in maniera tale da accompagnare per mano le lettrici nell’emozionante mondo della genitorialità: dal concepimento, passando per l’attesa fino alla fase post-partum.

Che cosa aspettarsi quando si aspetta affronta il tema della maternità a trecentosessanta gradi senza omettere né trascurare alcun aspetto; si occupa, infatti, di elencare tutti gli esami clinici necessari nelle varie fasi della gravidanza, tratta gli eventuali disturbi che si possono manifestare e propone le relative terapie; suggerisce l’alimentazione corretta da seguire e le cattive abitudini da eliminare, fornisce consigli su come scegliere la modalità del parto e della struttura ospedaliera presso cui si intende effettuare il ricovero. Non mancano, inoltre, suggerimenti e spunti interessanti anche per i futuri papà, che sono considerati parte attiva in questo incredibile percorso della maternità.

Da questo libro è stato tratto nel 2012 un film commedia dal titolo omonimo diretto da Kirk Jones e interpretato da Cameron Diaz, Jennifer Lopez e Matthew Morrison. La trasposizione cinematografica, tuttavia, ha riscosso un successo decisamente inferiore rispetto al best seller, di cui, recentemente, è stata lanciata sul mercato una versione aggiornata.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Libri

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *