Amore e concepimento: le posizioni per rimanere incinta

Scritto da
amore e concepimento

Quali sono i trucchi per facilitare il concepimento?

In realtà non c’è alcuna posizione da assumere per avere la certezza di rimanere incinta ma alcune possono favorire il concepimento.

Il periodo più fertile per una donna ha una durata di circa sei giorni ovvero i cinque che precedono l’ovulazione e l’intera giornata a seguire, quando l’ovulo è stato rilasciato. Per facilitare la risalita degli spermatozoi dopo il rapporto, è consigliabile rimanere sdraiate per qualche minuto.

È stato scientificamente dimostrato che lo sperma provoca contrazioni uterine, al fine di far arrivare più rapidamente gli spermatozoi verso l’ovulo da fecondare. Anche l’orgasmo femminile, con le sue contrazioni ritmiche, è funzionale alla risalita del liquido seminale: in natura niente accade per caso ma tutto ha uno scopo ben preciso.

Le tre posizioni per favorire il concepimento

Le posizioni ideali per rimanere incinta sono fondamentalmente tre.

La classica da dietro chiamata anche a pecorina o doggy-style che prevede la donna a carponi e lui che la penetra da dietro, consente al seme, dopo l’orgasmo di lui, di arrivare molto rapidamente al collo dell’utero e poi iniziare la risalita fino alle tube di Falloppio.

Un’altra posizione che agevola in qualche modo il concepimento è quella del missionario. Consente di avere una perfetta unione fra i due corpi e una buona penetrazione. La posizione sdraiata di lei facilita la risalita dello sperma mentre ci si possono concedere coccole, baci e tenerezze a distanza ravvicinata.

Provate anche a fare l’amore sdraiati sul fianco. La penetrazione così è molto profonda e favorisce l’ascesa degli spermatozoi verso il collo dell’utero. Invece, se desiderate rimanere incinta, evitate la posizione a candela o in piedi perché così la risalita del liquido seminale è molto più difficoltosa. 

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Cerco un bimbo · Concepimento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *