Allattamento al seno: calo di infezioni alle orecchie

Scritto da
Allattamento seno meno infezioni alle orecchie

Secondo quanto emerso da un recente studio, il latte materno contribuirebbe ad abbassare significativamente nei neonati il rischio di incorrere in qualche infezione alle orecchie. Lo studio è stato reso pubblico attraverso la rivista scientifica Pediatrics pubblicato dall’Università del Texas.

Allattamento al seno: abbassa il rischio di infezioni alle orecchie

Un nutrito gruppo di ricercatori ha constatato un significativo calo di infezioni dell’orecchio durante i primi dodici mesi di vita nei bambini quando gli stessi vengono allattati più a lungo al seno, ricevono tutte le vaccinazioni e non vengono esposti al fumo di sigaretta.

Lo studio è iniziato nel 2008 e si è concluso nel 2014 con la raccolta di dati relativi a 367 bambini dal primo loro mese di vita fino al compimento di un anno. Sono stati registrate tutte le informazioni relative alle infezioni auricolari presenti in famiglia, sull’esposizione o meno al fumo e dati riguardanti l’alimentazione del bambino. E’ stato evidenziato che, rispetto agli anni ’90, c’è stato un calo considerevole delle infezioni passate dal 18% al 6% nei lattanti di 3 mesi e dal 62% al 46% nei bambini di un anno.

Le principali cause di infezioni alle vie aeree dei neonati

I maggiori fattori di rischio per le vie aeree alte sembrano siano riconducibili alla presenza di batteri nel naso e al mancato allattamento al seno. Approfondendo gli studi è stato evidenziato anche come l’allattamento al seno possa evitare ai neonati fino a tre mesi d’età di contrarre il raffreddore. Le infezioni di tipo auricolare sono la complicanza più comune e fastidiosa dei raffreddori. Secondo quanto sostenuto anche da Annamaria Baggiani, la responsabile della Procreazione Medicalmente Assistita di Human Fertility Center, i bambini non allattati al seno nel primo anno di vita mostrano una ricorrenza doppia di otite rispetto a quelli allattati dalla mamma. L’otite media è la causa più frequente di richiesta di visite nei bambini piccoli ed è la ragione principale per la quale vengono somministrati antibiotici.

Categorie dell'articolo:
Allattamento · Salute del bambino

Commenti

Lascia un Commento