Acqua gym in gravidanza: tutti i benefici

Scritto da

L’acqua gym in gravidanza è una disciplina molto diffusa, consente alle donne di mantenersi in forma, di combattere lo stress accumulato e, allo stesso tempo, di stabilire un contatto intimo con il nascituro. D’altra parte il movimento fisico risulta essere indispensabile per il benessere delle gestanti: una sana attività, infatti, consente di prevenire gravi patologie come la gestosi EPH e il diabete e di regolarizzare il battito cardiaco. Vediamo di seguito nel dettaglio tutti i benefici derivanti dall’acqua gym durante i 9 mesi di gravidanza.

L’acqua gym, denominata anche acquaerobica o acquafitness, è considerato dagli esperti un vero e proprio toccasana per le gestanti. In primo luogo questa disciplina è in grado di alleggerire il carico sulla schiena e di allentare la tensione a livello addominale che, in corrispondenza del terzo trimestre, costituisce per la donna incinta un vero e proprio disagio. D’altra parte è ben noto che in acqua ci si sente più leggere (il peso è pari a circa 1/6 di quello reale), il che riduce il lavoro a carico delle articolazioni, favorisce la tonificazione muscolare, migliora in maniera significativa la pressione arteriosa e agevola l’attività renale. Un altro beneficio legato alla pratica di questo sport consiste nel fatto che gli esercizi effettuati in acqua contrastano in maniera efficace la ritenzione idrica, principale responsabile della comparsa della pelle a buccia di arancia.

Generalmente prima di cominciare la lezione vera e propria di acqua gym si effettuano appositi esercizi di stretching e di rilassamento sul tappetino. Successivamente si procede con l’immersione in acqua (la cui temperatura molto gradevole è generalmente compresa tra i 29° e i 34°C) dove vengono effettuati una vasta gamma di esercizi mirati e che non richiedono particolari sforzi: camminata, corsa, spostamenti laterali, bicicletta, movimento delle gambe a rana, ecc.

Se la gravidanza procede in maniera regolare, è possibile praticare questa disciplina anche 2 o 3 volte a settimana.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
Fitness

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *