Una nuova moda: gioielli di latte materno

Scritto da

Le nuove mode in fatto di gadget e souvenir possono raggiungere livelli di creatività che vanno molto al di là di qualsiasi immaginazione. Che ne dite di gioielli di latte materno?

Per rendere eterno il momento dell’allattamento e incastonare il suo ricordo per sempre, una nuova tendenza, made in UK, è quella di realizzare gioielli esclusivi fatti proprio di latte.

L’idea nasce in Inghilterra nel 2013, grazie a Vickie e alla sua Mom’s Own Milk LTD. Profondamente toccata dal legame creatosi tra lei e suo figlio durante tutto il periodo dell’allattamento e spinta dalla volontà di rendere immortale quella sensazione unica di intimità, ha portato la donna a creare una nuova moda.

Sul sito, un vero e proprio negozio on line, allo slogan di “Memories immortalised”, è possibile acquistare il gioiello preferito, realizzato su misura, e vederselo recapitare direttamente a casa.

Quello che la creatrice di questa nuova moda tende a sottolineare è che ogni gioiello è unico, perché realizzato esclusivamente con il latte di ogni mamma. Al momento dell’acquisto, infatti, viene richiesto un campione di latte, che sarà la base di partenza per la creazione del gioiello. Anche il processo di lavorazione è unico e particolare. Il latte viene trasformato dallo stato liquido a uno stato intermedio di solidità in cui sia malleabile e modellabile. Una volata data la forma desiderata, viene solidificato, immerso nella resina e immortalato per sempre.

Un po’ come gli insetti che rimangono intrappolati nelle gocce di resina sono testimoni di un tempo anche lontano, così il gioiello di latte sarà per ogni mamma il momento indelebile di una tappa importante della vita.

I modelli tra cui scegliere sono moltissimi e il prezzo varia dai 15 ai 200 euro.

E voi che ne pensate, ve lo regalereste un gioiello fatto con il vostro latte?

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Curiosità dal web

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *