Torino: lasciano i figli da soli a casa per andare a ballare

Scritto da
torino-lasciano-i-figli-da-soli-a-casa-per-andare-a-ballare

Una vicenda che ha dell’incredibile quella che arriva da Torino, dove una coppia ha deciso di andare a ballare non curandosi dei figli piccoli, lasciati a casa da soli.

Una follia che costerà cara ai due

La coppia, 22 e 24 anni, risiede nei pressi dell’aeroporto di Caselle. Proprio da qui ha avuto inizio la serata fatta di eccessi da parte della coppia proveniente dal Perù.

Entrambi sono stati colti completamente ubriachi dopo aver provocato un incidente nei pressi dello stesso scalo torinese. In particolare, dalle analisi fatte dagli agenti delle forze dell’ordine il tasso alcolemico dei due risultava ben quattro volte superiore al limite previsto dalla legge.

Senza dimenticare che l’uomo, pur ferito dallo scontro, ha aggredito coloro che stavano soccorrendolo rendendo il quadro della situazione ancor più complesso.

La moglie, nel tragitto per arrivare all’ospedale, ha confessato di aver lasciato i due bambini a dormire da soli in casa. I due piccoli sono stati affidati all’ospedale di Rivoli. Ora c’è attesa per capire cosa stabilirà il tribunale del capoluogo piemontese vista la gravità della vicenda e la completa non curanza dei due peruviani.

Denunciati i due genitori irresponsabili

La voglia di divertimento e trasgressione ha evidentemente avuto la meglio sul senso di responsabilità per una coppia di peruviani residenti a Torino.

I due hanno deciso di andare a ballare e di trascorrere una serata di puro divertimento e alcool senza prendersi minimamente cura dei loro figli, di 3 e 6 anni.

Entrambi sono stati lasciati da soli in casa per diverse ore fino a notte fonda. Tenendo anche presente che ad aggravare la situazione per i due vi è anche l’incidente causato dai due mentre rientravano a casa. I

mmediatamente le forze dell’ordine hanno provveduto a denunciare l’irresponsabile coppia di genitori per abbandono di minore. Una vicenda a dir poco incredibile e che sta facendo discutere non solo a Torino, ma in tutta l’Italia.

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.