Samantha Cristoforetti torna nello spazio: le critiche sul web

Scritto da
samantha-cristoforetti-torna-nello-spazio-le-critiche-sul-web
info@maternita.it'

La prossima imminente missione nello spazio dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti ha suscitato reazioni contrastanti sul web.



La decisione della Cristoforetti di tornare in orbita dal prossimo 23 aprile lasciando a casa i proprio familiari, e soprattutto i due figli, è stata accolta sui social da tantissime obiezioni e pure da sconsiderati ed orribili commenti.

Una nuova missione nello spazio per la Cristoforetti

La nota astronauta italiana Samantha Cristoforetti tornerà nello spazio e più precisamente sull’Iss, la stazione spaziale internazionale dal prossimo 23 aprile.

La donna infatti prenderà parte ad una missione ribattezzata Minerva dall’Esa, la European Space Agency, della durata di circa sei mesi e a distanza ormai di sette anni dal suo ultimo tour spaziale.

Quella della Cristoforetti è stata una scelta professionale ambiziosa e certamente consapevole ma al tempo stesso anche una decisione molto difficile per quanto riguarda gli affetti familiari.

Il video della settimana

Come raccontato dalla stessa Cristoforetti, lei così come molti altri colleghi astronauti deve molto da un punto di vista affettivo a chi la aspetta a casa.

Per Samantha in particolare sono i suoi due bimbi Kelsi Amel e Dorian Lev, e il marito Lionel Ferra, ad attenderla a casa durante i mesi nei quali lei li guarderà dallo spazio.

Critiche e commenti di fuoco dal web

Proprio la complicata scelta di partire per sei mesi per la nuova missione che la porterà intorno alla Terra, ha mosso nei confronti della Cristoforetti una pioggia di critiche e commenti al vetriolo dal mondo digitale.

Sui social in tantissimi infatti si sono scagliati, con pensieri poco lusinghieri e anche piuttosto fuori luogo, contro l’astronauta italiana.

La colpa additata alla Cristoforetti sarebbe proprio quella di abbandonare i figli e il marito, partendo per una missione lavorativa motivata dal solo egoismo.

Non sono mancati anche utenti che hanno voluto sottolineare la differenza sessista di trattamento ed impegno professionale tra un uomo in carriera e una donna collocata in posizione di medesimo livello. Alle tante obiezioni mosse contro di lei in qualità di donna, madre e moglie, oltre che astronauta, la Cristoforetti ha risposto con grande eleganza dicendosi come sempre molto fortunata a poter fare affidamento sulle capacità del marito, vero e proprio punto di riferimento anche per i loro due figli.

Ecco alcune delle dichiarazioni rilasciate al Messaggero:

«I nostri figli sono ancora piccoli e anche per la maggiore, che ha 5 anni, non è facile farsi un’idea dei tempi dell’assenza della madre. Ma c’è molta serenità. Tutto viene vissuto come molta naturalezza che sia la madre o che sia, come avviene più spesso, il padre a partire per lo spazio»

«Quanti post-it ha messo sul frigorifero, visto che starà assente cinque mesi e comunque qualcuno a casa la famiglia la manda avanti?», è la domanda. La sua risposta? «Ho la fortuna di avere un partner che ha sempre dimostrato di cavarsela molto bene in famiglia e di essere il punto di riferimento per i nostri due figli anche per lunghi periodi. Noi astronauti dobbiamo molto a chi ci aiuta quando siamo lontani da casa in missione o in addestramento».

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Notizie dal mondo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.