Nasce in Canada il primo bambino con identità indefinita

Scritto da
Searyl Doty identità indefinita

È il primo caso al mondo e sta sollevando, come è ovvio, un’infinità di polemiche.

Il sesso del bambino non è definito

Lo scorso novembre in Canada è venuto al mondo il primo bambino di “identità indefinita” per volere della madre transgender. Il nome della donna è Kory Doty ed è un “gender queer”: in altre parole non si identifica né con il genere maschile né con quello femminile perché sta ancora compiendo il passaggio verso il cambiamento di sesso.

Searyl Doty è di identità indefinita

In attesa di diventare uomo a tutti gli effetti,  Kory Doty ha messo in atto delle strategie per preservare il futuro di suo figlio (come il parto in casa), un maschietto di nome Searyl Doty. Il piccolo, infatti, per volere della madre, sulla sua carta di riconoscimento è identificato come di genere indefinito (unknown). Questo per far sì che il bambino sia lasciato libero di scegliere in totale autonomia se essere uomo o donna, una volta raggiunta l’età adulta. La madre infatti ha dichiarato: “Spetta a Searyl decidere come identificarsi. Non ho intenzione di precludere la sua scelta sulla base di un controllo dei genitali“.

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *