Parto da record a Benevento: 31enne dà alla luce 4 gemelli

Scritto da
parto-da-record-a-benevento-31enne-da-alla-luce-4-gemelli

Martedì 24 settembre all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, una donna ha dato alla luce ben quattro gemelli che ha partorito effettuando un taglio cesareo.

Il lieto evento è stato sicuramente sorprendente e anche se inizialmente ha spaventato i genitori, ha lasciato una gioia senza precedenti.

Una donna a Benevento partorisce ben quattro gemelli

Il parto gemellare, si sa, è un evento piuttosto comune al giorno d’oggi. Tuttavia se i gemelli sono addirittura quattro la sorpresa è senz’altro maggiore.

Questo è ciò che è successo a Benevento in Campania, dove una donna di trentuno anni ha partorito quattro gemelli il 24 settembre. La donna, nata a San Leucio del Sannio, ha partorito due maschi e due femmine, rispettivamente chiamati Francesco, Luigi, Marialuisa e Arianna.

Tutti e quattro i bambini e la madre stanno bene e non hanno avuto alcuna complicazione durante il parto.

Parto di quattro gemelli a Benevento: un evento raro che ha sorpreso tutti

La trentunenne Annalisa racconta di aver scoperto di essere incinta dopo cinque settimane. In un primo momento ai controlli erano visibili solo due sacche, poi improvvisamente sono comparse altre due. La sorpresa è stata tanta, ma la notizia ha portato anche molta paura.

Crescere quattro bambini contemporaneamente non è sicuramente semplice, ma per Annalisa e il marito (nato a San Nicola Manfredi) ci saranno i loro parenti e amici pronti a dare loro una mano ed aiutarli in questa nuova avventura.

A seguire Annalisa durante tutta la sua gravidanza è stata la ginecologa Annalisa De Blasio che ha spiegato che questo parto quadrigemellare è stato un evento rarissimo a cui non aveva mai assistito durante la sua carriera.

Il parto gemellare è avvenuto con taglio cesareo e ora tutti e quattro i bambini si trovano all’ospedale Fatebenefratelli per gli ultimi controlli, dopodiché potranno essere riportati a casa dalla mamma e dal papà.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.