Nasce nonostante la spirale: la foto del neonato che stringe nelle mani il contraccettivo della madre fa il giro del web

Scritto da
nasce-nonostante-la-spirale-la-foto-del-neonato-che-stringe-nelle-mani-il-contraccettivo-della-madre-fa-il-giro-del-web
staff@maternita.it'

Una foto davvero eloquente che non lascia spazio a dubbi. L’immagine mostra la foto di un neonato, appena venuto alla luce nel nord del Vietnam, presso l’ospedale internazionale di Hai Phong. Il piccolo ha sorprendentemente fatto il suo ingresso nel mondo insieme alla spirale che avrebbe dovuto impedire la sua nascita. Ma è evidente che le cose sono andate diversamente e qualche cosa non ha funzionato.



La foto del neonato: il fallimento della spirale

La spirale, il contraccettivo che la donna, già madre di due bimbi, aveva appositamente utilizzato per evitare di rimanere incinta, viene stretto in pugno dal suo bimbo appena nato e che, malgrado l’evidente inefficacia del dispositivo, è stato comunque accolto con grande felicità all’interno della famiglia.

Del resto la foto scattata è decisamente accattivante e il piccolo sembra mostrare tutto l’indomito carattere che gli ha permesso di avere la meglio sulla spirale della madre. L’immagine del piccolo sembra quasi una beffa e dà l’impressione di voler sottolineare con una certa ironia l’inconfutabile fallimento del contraccettivo che non ha certo portato bene a termine il proprio lavoro.

La prima foto con la spirale in pugno

La madre del bimbo, una donna di 34 anni, aveva chiesto alla propria ginecologa di inserire la spirale un paio di anni prima. Evidentemente qualche cosa non ha funzionato bene.

Secondo il parere dell’ostetrica il dispositivo intrauterino, che non dà un’efficacia del 100%, potrebbe essersi spostato dalla corretta collocazione, di conseguenza è diventato inefficace.

Il bambino è venuto alla luce senza problemi e gode di ottima salute, Pesa 3,2 chilogrammi e, al momento, è ancora in ospedale, in osservazione insieme alla sua mamma. Le immagini che stanno facendo il giro del web sono state pubblicate dalla pagina Facebook dell’ospedale. L’ostetrica Tran Viet Phuong ha confermato che il dispositivo è stato espulso al momento della nascita e ha dichiarato ai media locali:

Dopo il parto, ho pensato che fosse interessante tenere in mano il dispositivo, quindi ho fatto una foto. Non avrei mai pensato che avrebbe ricevuto così tanta attenzione.

Categorie dell'articolo:
news

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.