Lavazza premia con 250 euro i dipendenti che decidono di allargare la famiglia

Scritto da
lavazza-bonus-genitori
silvia.migl@peppereppe.com'

Lavazza, storica azienda italiana produttrice di caffè, premia i dipendenti dello stabilimento di Settimo Torinese: l’accordo integrativo 2018-2021 prevede un bonus economico pari a 250 euro per i lavoratori che mettono al mondo oppure adottano un bambino.

Lavazza decide di aiutare i dipendenti a metter su famiglia

Lavazza, storica azienda di torrefazione che da decenni delizia con il caffè milioni di famiglie italiane, decide di andare incontro alle nuove generazioni. In un Paese in cui maternità e paternità coincidono con disoccupazione o rischio di licenziamento, il famoso stabilimento ribalta questo modus operandi, incentivando i giovani a creare una famiglia.

Nello specifico ogni dipendente che darà alla luce un bimbo o lo chiederà in adozione riceverà un bonus economico pari a 250 euro lordi. Tale gratificazione riguarda i lavoratori dello stabilimento di Settimo Torinese in Piemonte e mira a premiare l’indefessa volontà dei giovani che decidono di conciliare la famiglia con gli impegni lavorativi.

Il bonus di 250 euro rientra nell’accordo integrativo 2018-2021

Il rappresentante Denis Vayr della Flay Cgl dichiara che i 250 euro donati una tantum ai neo papà e alle neo mamme si inseriscono nell’accordo integrativo stipulato tra manager, dipendenti e sindacati per il periodo triennale che intercorre tra il 2018 e il 2021. L’ottica di gratificazione economica rientra negli strumenti adottati da Lavazza per incrementare la produttività lavorativa e la voglia di crescita personale del singolo lavoratore.

“La società odierna, secondo quanto dichiarano gli alti vertici, deve puntare non solo ad un incremento economico, ma anche a uno sviluppo sociale che incontra il suo punto di forza nelle nuove generazioni”. 

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
Mamme e lavoro · News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.