La modella usa il tiralatte nello shooting: lo scatto diventa virale

Scritto da
la-modella-usa-il-tiralatte-nello-shooting-e-lo-scatto-diventa-virale
chiara.gera@algorithmedia.com'

Negli ultimi giorni sta spopolando su Instagram uno scatto della fotografa Claire Rothstein per il magazine “Girls Girls Girls”: nella foto compare la modella Rachel McAdams con due tiralatte al seno per sfatare alcuni tabù sull’allattamento dei neonati.

Rachel McAdams usa il tiralatte

La modella e attrice canadese Rachel McAdams in passato non aveva mai parlato pubblicamente della sua gravidanza né tanto meno della nascita del primo figlio: anche per questo motivo, uno degli scatti realizzati durante un recente photoshooting è diventato letteralmente virale sui social network perché mostra un aspetto di sé molto privato e che la stessa McAdams ha deciso di condividere.

Infatti in una delle foto realizzate da Claire Rothstein per il magazine “Girls Girls Girls” la modella è seduta su un letto a gambe incrociate e perfettamente truccata, ma ha la camicetta aperta e due tiralatte applicati al seno.

Lo scatto ha catturato, col consenso della diretta interessata, una pausa nel photoshooting mettendo in mostra quello che in realtà tantissime mamme fanno ogni giorno ma spesso si cerca di non vedere.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

@ClaireRothstein magazine founder here 👋🏼 just sharing this image from my account which I think encapsulates @girls.girls.girls.magazine and what we stand for…👠 “A million reasons why I wanted to post this picture. Obviously #rachelmcadams looks incredible and was quite literally the dream to work with but also this shoot was about 6 months post her giving birth to her son, so between shots she was expressing/pumping as still breastfeeding. We had a mutual appreciation disagreement about who’s idea it was to take this picture but I’m still sure it was hers which makes me love her even more. Breastfeeding is the most normal thing in the world, like breathing and I can’t for the life of me imagine why or how it is ever frowned upon or scared of. I don’t even think it needs explaining but just wanted to put this out there, as if it even changes one person’s perception of something so natural, so normal, so amazing then that’s great. Besides she’s wearing Versace and @bulgariofficial diamonds and is just fucking major. Big shout out to all the girls 💪🏽 #rachelmcadams for @girls.girls.girls.magazine cover shoot 📸 @clairerothstein #pleaseshare Side note: I did not look anywhere near as fabulous as this when feeding/pumping. And that’s ok too” Stylist: @alicialombardini 👠 . #girlsgirlsgirlsmag #girlsgirlsgirls #bringingbackthewoman #nogrungejustglamour #independentmagazine #printisnotdead #normalisebreastfeeding #normalizebreastfeeding #breastfeeding #life #women #versace #bulgari

Un post condiviso da Girls. Girls. Girls. Magazine (@girls.girls.girls.magazine) in data:

 L’intento dello scatto di Claire Rothstein

Nel post accanto alla fotografia apparsa sull’account Instagram del magazine, la Rothstein ricorda che l’allattamento è la cosa più naturale del mondo e ammette di non capire perché vi sia ancora tanta gente che ne ha paura o sovente volta la testa dall’altra parte.

Inoltre ha raccontato di aver voluto rendere pubblico lo scatto proprio per cambiare la percezione generale di molti uomini non solo sulla pratica dell’allattamento ma pure su quali sono le necessità di una donna che diventa mamma e deve conciliarle con gli orari di lavoro.

E anche se Rachel McAdams nel photoshooting indossa abiti di Versace, l’immagine ha ricevuto moltissime condivisioni al di là della patina glamour: infatti la modella appare come una donna normale e vicina alle esigenze di milioni di altre, ricordando che in fondo il tiralatte non va usato solo in privato a casa ma se necessario anche sul posto di lavoro, senza timore e anzi sdoganando nei luoghi pubblici una pratica che non dovrebbe imbarazzare nessuno.

Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.