Incidente terribile al nipotino di Susan Sarandon

Scritto da
nipotino susan sarandon incidente

L’attrice Eva Amurri Martino, figlia di Susan Sarandon e di Franco Amurri, ha reso pubblici nel suo blog i dettagli del terribile incidente successo a casa sua a poche settimane dalla nascita di James, il suo figlio più grande.

La baby sitter lascia cadere il bambino: avviene una sequenza drammatica

Era passato da poco il giorno del Ringraziamento. A prendersi cura del bebè c’era un’infermiera che, suo malgrado, si è addormentata mentre teneva in braccio il piccolo che è caduto sbattendo la testa. La caduta gli ha provocato la frattura del cranio. Fortunatamente, il piccolo James ha recuperato molto bene e non ha segni di danni cerebrali, ma Eva -come mamma- ha deciso di cercare aiuto in un professionista. La paura è stata troppo grande per poterla superare da sola.

Il senso di colpa che ho sopportato i giorni e le settimane dopo l’incidente è stato intenso e molto dannoso. Non lo augurerei nemmeno al mio peggior nemico”, ha dichiarato la Amurri.

Critiche alle mamme: molte, costrette a subire

Lei ha avuto il coraggio di condividere quello che molte madri, al giorno d’oggi, sono costrette a subire: non solo affrontare colpe auto imposte, ma anche tutte le critiche che chiunque, anche sconosciuti, si sente in dovere di muovere. Magari proprio tramite i Social Network.

Tutte noi mamme, almeno una volta, abbiamo ascoltato frasi come:

“Se non dorme è perché la madre non è serena”;

“Se lo tieni sempre con te, poi non si abituerà mai agli altri”;

“È così magro, sei sicura che mangi abbastanza”? 

Susan Sarandon, una mamma criticata è una mamma fragile

E se tutto questo profluvio di “altrui esperienza” spaventa una mamma normale, figuriamoci cosa deve aver provato lei -esposta dalla sua notorietà- a ricevere valanghe di critiche da chi nemmeno la conosce.

“Inizialmente, ho deciso di non condividere l’accaduto per paura delle critiche. Internet è un luogo strano, dove molte persone si dimenticano dell’umanità e mirano alla giugulare. Ma so che questo messaggio puoi arrivare ai molti che hanno detto che questo incidente è stato colpa mia, che se fossi stata lì al posto dell’infermiera non sarebbe mai successo”.

L’attrice oggi vuole perdonarsi e superare la cosa. Come al solito, i Social Media non hanno di certo aiutato. 

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *