Da oggi scuole materne riaperte in Trentino

Scritto da
da-oggi-scuole-materne-riaperte-in-trentino

Uno dei problemi causati dall’epidemia di coronavirus è senza dubbio quello della chiusura delle scuole materne. La provincia di Trento si sta muovendo per poter riaprire velocemente una parte di queste ed ha effettuato un sondaggio tra le famiglie che si è chiuso con un 36% di adesioni.

Apertura delle materne nei mesi di giugno e luglio

Il 5 giugno era l’ultimo giorno per esprimere il proprio parere relativamente alla riapertura delle scuole materne per questo mese di giugno e per luglio.

Alla chiusura dei termini di ammissione dei bambini di età compresa tra 3 e 6 anni, in accordo a quanto era stato stabilito dalla giunta provinciale, si è registrato un valido numero di persone che ha effettuato la manifestazione di interesse per l’iscrizione, circa il 36% degli aventi diritto.

La giunta provinciale di Trento aveva predisposto questa iniziativa cercando di dare delle risposte concrete alle famiglie che si trovano in difficoltà dopo l’interruzione. I numeri sono stati comunicati dal Servizio per l’Infanzia della Provincia, ed ora si tratta di adottare, da parte dei coordinatori pedagogici, insieme alle scuole, un protocollo organizzativo per trasformare queste richieste nella riapertura effettiva, richiedendo alle famiglie che hanno manifestato positivamente il proprio interesse, di confermare l’iscrizione sia per il mese di giugno che per quello di luglio.

Emanuela Maino, responsabile del Servizio Attività educative per l’infanzia della Provincia ha così commentato la decisione della provincia:

«Verosimilmente, considerando lo sciopero, saranno poche le scuole che partiranno già lunedì, ma le 112 scuole provinciali fra martedì e mercoledì per la maggior parte ripartiranno. Stiamo lavorando ventre a terra, fornendo formazione a distanza per tutto il personale, compreso quello delle equiparate, producendo atti, documenti e modalità operative anche per loro. Da lunedì tutti gli edifici cominceranno ad essere sanificati, il personale insegnante è in servizio a partire da lunedì e i coordinatori sono già informati. Le scuole più grandi faranno un po’ più fatica ma siamo molto fiduciosi che nel corso della prossima settimana le scuole riusciranno ad accogliere i bambini».

La riapertura annunciata dal presidente Fugatti lo scorso 26 maggio

Maurizio Fugatti, nella sua veste di Presidente della Provincia di Trento aveva spiazzato tutti lo scorso 26 maggio, quando si stavano svolgendo riunioni su vari tavoli con la presenza di tutte le parti interessate, dichiarando che tutte le scuole materne della provincia avrebbero riaperto l’8 giugno.

L’annuncio è arrivato sicuramente inaspettato, in quanto si stavano mettendo a punto tutte le misure necessarie per una riapertura e la stessa Federazione delle Scuole Materne ha detto che in effetti solo pochissime scuole avrebbero potuto effettuare la riapertura.

Nelle idee elaborate in precedenza si era ipotizzata una riapertura anche nel mese di agosto di alcune scuole materne per venire incontro alle esigenze delle famiglie in una zona con molte attività alberghiere.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *