Bologna: ritrovato un bimbo di tre anni fuggito dalla scuola materna

Scritto da
chiara.gera@algorithmedia.com'

A Bologna un bambino di soli tre anni scappa dalla scuola materna. La Polizia lo ritrova grazie alla segnalazione di un giovane nordafricano.

Il bambino fugge dalla scuola intorno all’ora di pranzo

La fuga è avvenuta lo scorso 27 Aprile dalla scuola materna del quartiere Navile a Bologna. In quel tranquillo venerdì nulla faceva presagire l’imprevedibile iniziativa del piccolo.

Nell’istituto non tutti i bambini restano fino al pomeriggio, alcuni vengono ripresi dai genitori in anticipo, intorno alle 13. E proprio in quella fascia oraria sembra che il bimbo sia scappato. Approfittando della confusione del momento dell’uscita si è allontanato, incamminandosi da solo lungo via Jacopo della Quercia. Probabilmente non vedendo i genitori, ha deciso di andare alla loro ricerca.

Fortunatamente un ragazzo di origini nordafricane ha notato subito il piccolo. Credendo fosse il figlio di un passante ha chiesto prima conferma all’uomo e poi, resosi conto della situazione, ha chiamato prontamente le Forze di Polizia locali.

Non è il primo caso a Bologna: l’anno scorso scapparono altri due bambini

La Polizia è accorsa prontamente sul posto, seguita qualche minuto dopo da una maestra e dal padre del piccolo, preoccupati per la sua scomparsa.

Dopo la segnalazione delle autorità locali, il procuratore aggiunto Walter Giovannini ha aperto un fascicolo sullo spiacevole evento. A norma di legge i fatti non costituiscono reato tuttavia è bene interrogarsi sull’accaduto

Già nel luglio dello scorso anno infatti si è verificato, sempre a Bologna, un episodio analogo. Due bambini dell’età di cinque anni si sono allontanati dalle scuole Betti-Giaccaglia e sono stati ritrovati dopo quasi un’ora di ricerche a più di un chilometro di distanza, in una trattoria.

Tenere sotto controllo bambini dai tre ai cinque anni è un lavoro difficile e faticoso, pertanto bisognerebbe incentivare i sistemi di sicurezza e, probabilmente, accrescere il numero del personale scolastico.

Se non fosse stato per il pronto intervento di un giovane ragazzo e per la tempestività della Polizia, una marachella infantile sarebbe potuta trasformarsi in tragedia.

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti