Beirut: George nasce durante l’esplosione

Scritto da
beirut:-george-nasce-durante-l?esplosione
info@maternita.it'

In queste ore stanno arrivando notizie drammatiche da Beirut a causa della grande esplosione che ha devastato la città. Per fortuna però trapelano anche fatti che scaldano il cuore: il piccolo George è nato in sala parto mentre le finestre stavano dell’ospedale stavano esplodendo.



L’esplosione e la nascita di George a Beirut

George incarna alla perfezione il miracolo della nascita in mezzo alla devastazione. Appena venuto al mondo ha già fatto parlare di sé per il video che sta circolando in rete. Mentre i vetri della clinica in cui stava partorendo la mamma venivano divelti dall’esplosione e tutta l’attrezzatura della sala parto veniva scaraventata ovunque dall’incredibile onda d’urto, George è venuto al mondo sano e salvo quasi come se niente fosse. A riprendere la scena è stato il padre con lo smartphone che stava assistendo al parto. Emozionato come non mai per l’imminente nascita del figlio, si è trovato all’improvviso a riprendere gli effetti della detonazione all’interno della sala parto del St. George University Hospital. L’ospedale si trova a due chilometri circa dal luogo dell’esplosione e nonostante la distanza, è stato pesantemente danneggiato.

George e i genitori a Beirut stanno bene

Nel video mostrato sui social si vedono gli effetti devastanti dello spostamento d’aria e si rimane col fiato sospeso senza sapere altro della famiglia né del bambino. Successiva al video è stata postata una foto in cui si vede George che sta benissimo. La nota a seguire spiega che tutta la sua famiglia non ha riportato particolari conseguenze dopo l’esplosione e che al momento hanno bisogno solo di riposare. Il dottore e gli infermieri presenti in sala parto hanno aiutato la donna a dare alla luce il suo bambino quando tutti i dispositivi medici oramai erano stati completamente distrutti.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip