Bambini e tumori: Lionel Messi fa costruire il più grande centro oncologico infantile in europa

Scritto da
bambini-e-tumori-lionel-messi-fa-costruire-il-piu-grande-centro-oncologico-infantile-in-europa
silvia.migl@peppereppe.com'

Il valore morale di un uomo non si misura soltanto dal proprio successo personale, ma dall’impegno che mette nel risollevare gli esseri umani dal dolore e dalla sofferenza, ponendo al centro della sua esistenza l’interesse per le persone afflitte da gravi patologie tumorali.

È quello che ha fatto un noto attaccante del Barcellona, Leo Messi, che sfruttando la visibilità e il suo benessere economico ha deciso di mettere a punto un progetto volto alla realizzazione del più grande centro oncologico dell’Europa, per aiutare le persone in gravi difficoltà.

Il progetto di Leo Messi, realizzato con l’aiuto della sua fondazione

Grazie al contributo fornito tempestivamente da varie organizzazioni, compresa la fondazione stessa di Leo Messi (la Leo Massi foundation), l’attaccante del Barcellona è riuscito a raccogliere più di 33 milioni di euro, a cui lo stesso ha donato una considerevole cifra per mettere in piedi uno dei progetti più ambiziosi di questo secolo: la creazione di una struttura volta a sostenere i malati oncologici, il cui nome sarà il seguente: SJD Pediatric Cancer Center, volto non solo ad aiutare i bambini ma anche gli adulti colpiti da tumore.

La struttura, in particolare, sarà collocata all’interno di un ospedale, il Sant Joan de Déu a Barcellona.
Si ritiene che lo stesso possa iniziare ad operare a partire dal 2020, e il cui scopo principale è quello di aiutare i bambini afflitti da gravi malattie.

Un progetto altruistico, realizzato soprattutto con mezzi propri

Leo Massi, tuttavia, nonostante sia riuscito ad organizzare il progetto grazie alle numerose donazioni ricevute grazie alla sua campagna #paralosvalientes (per i coraggiosi), ha donato alla fondazione gran parte del finanziamento, dimostrando il suo interesse verso i problemi gravi dell’umanità.

 

Inizialmente il progetto sembrava difficile da realizzare, ma grazie alla partecipazione di numerose persone, e alla generosità di chi ci ha creduto, il progetto è stato terminato, e di certo rappresenta un importante punto di riferimento per tutte le persone afflitte da gravi mali, come lo stesso Messi ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa dedicata all’argomento.

Condividi il post:
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.