Le star di Hollywood mangiano la placenta: fanno bene?

Scritto da
placentofagia

Si tratta di una pratica quanto meno bizzarra e che farà storcere il naso a molti: ci riferiamo all’abitudine di alcune mamme di mangiare la placenta dopo il parto, ovvero l’organo deciduo che consente gli scambi metabolici tra la madre e il feto.

A diffondere questa stramba moda, che è nata per emulazione del mondo animale e che risale agli anni settanta del secolo scorso, sono state alcuni nomi celebri di Hollywood, come, ad esempio, Nicole Kidman, Tom Cruise, January Jones, Alicia Silverstone  e le sorelle Kardashian.

I presunti vantaggi del mangiare la placenta

I sostenitori di questa pratica ritengono che mangiare la placenta contribuisca a:

  • rafforzare il legame madre-figlio
  • prevenire la depressione post-partum
  • migliorare le caratteristiche del latte materno
  • fornire alla mamma tutti i nutrienti di cui necessita durante il puerperio

Placentofagia: cosa dice la scienza

Secondo una recente ricerca pubblicata sugli Archives of Women’s Mental Health mangiare la placenta non apporterebbe benefici all’organismo, tutt’altro. Si tratta, infatti, di un organo filtro che ha lo scopo di proteggere il feto da tossine e prodotti di scarto: la placentofagia, pertanto, è da considerarsi una pratica rischiosa per la salute sia della mamma che del bebè

Condividi il post:

Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *