Musica e pancione, i feti sentono dalla 16° settimana

Scritto da

Si è sempre detto che la musica faccia bene al pancione, o meglio, al feto, che lo rilassa e che ci sente. Così come si dice che per iniziare a instaurare una relazione con la mamma questa dovrebbe cantare al pancione, perché il bambino nascendo ne riconoscerebbe la voce. Ovviamente c’è chi si discosta da queste teorie ma tant’è, noi mamme siamo sempre molto romantiche e ci piace credere che sia così.

In realtà non è proprio tutta fantascienza perché proprio pochi giorni fa in Spagna sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Ultrasound i dati su uno studio condotto da alcuni scienziati dell’Institut Marquès di Barcellona.

Dalla ricerca emerge che il feto è in grado di sentire perfettamente dalla 16° settimana, al contrario di quanto fino a ora si credeva, e cioè che iniziasse a sviluppare l’udito attorno alla 18-26° settimana. A sostegno di questa ricerca condotta su diverse donne in stato di gravidanza e che si trovavano tra la 14° e la 39° settimana di gestazione, è stato prodotto un video 3d che unisce i vari fotogrammi di una morfologica. Dalle immagini si vede chiaramente un feto che al sentire le note de la Suite in La minore di Johann Sebastian Bach inizia ad agitarsi aprendo la bocca e muovendo le manine. Secondo gli scienziati che hanno condotto la ricerca si tratterebbe proprio di una reazione alla musica.

Ben l’87% dei feti ha avuto la medesima reazione nel momento in cui un apparecchio, chiamato Babypod, è stato introdotto per via transvaginale e ha iniziato a produrre suoni. La percezione delle onde sonore a tali settimane di vita, infatti, è stata registrata solo se la musica veniva diffusa all’interno del corpo materno, posizionando le cuffie direttamente sul pancione, invece, i feti non hanno mostrato alcun cambiamento nelle espressioni facciali.

Ovviamente c’è anche chi sostiene che si tratti solo di un movimento incontrollato, nella fattispecie si parla di sbadiglio fetale.

Ma perché rovinare un’idea così romantica? Continuiamo quindi a cantare e a far sentire musica ai nostri pancioni, male non fa!

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Settimane di gravidanza

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *