Federica Nargi e Alessandro Matri aspettano una bambina!

Scritto da
Federica Nargi a Alessandro Matri bambina

Oramai è ufficiale: Federica Nargi e Alessandro Matri sono in attesa di una femminuccia. Lo hanno annunciato loro stessi durante un’intervista doppia rilasciata alla nota trasmissione televisiva “Le Iene”. Tuttavia di matrimonio per il momento entrambi non ne vogliono sapere e preferiscono continuare a stare assieme senza legarsi con ulteriori vincoli.

La dolce attesa è stata tenuta segreta per qualche mese ma alla fine entrambi non hanno resistito al piacere di condividere la gioia con i rispettivi fans. La showgirl racconta di aver desiderato tanto questa gravidanza e di aver saputo della lieta notizia attraverso un classico test fai da te. Matri invece s’è visto regalare dalla compagna un piccolo pacchetto infiocchettato che appena aperto ha svelato il suo preziosissimo e un po’ inaspettato regalo: un ciuccio. Il noto calciatore della Lazio non ha avuto dubbi in merito al significato di quel particolare dono.

Di nozze per il momento non se ne parla proprio. La Nargi e Matri oramai sono insieme da sette anni e a “Le Iene” hanno raccontato nel dettaglio come si sono conosciuti senza tralasciare dettagli intimi. Federica ricorda allegramente il loro primo incontro in una discoteca e quanto abbia fatto penare Matri prima di concedergli un primo bacio. Mesi passati a parlare al telefono e poi finalmente c’è stato un incontro fatale a casa di lei: un bacio seguito da tre giorni di passione.

Il calciatore si mette a nudo senza peli sulla lingua raccontando la sua prima notte d’amore con la compagna durata troppo poco. Se in un primo momento la passione li travolgeva anche otto volte a settimana, attualmente dice lui che due volte in sette giorni sono più che sufficienti. Il matrimonio sembra ancora lontano ma la loro bambina tarderà molto meno ad arrivare.

Tags dell'articolo:
·
Categorie dell'articolo:
Mamme vip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *