Via libera alle domande per il bonus nido 2017

Scritto da
bonus nido 2017

Da oggi, lunedì 17 luglio 2017, è possibile richiedere all’INPS il nuovo bonus nido 2017 di 1000 euro rivolto a tutte le famiglie con bambini nati dal 1° gennaio 2016, una delle tante novità introdotte dalla legge di bilancio 2017.

Il bonus nido 2017 non ha vincoli di reddito

La comunicazione è giunta pochi giorni fa attraverso la pagina Facebook del sottosegretario alla presidenza del consiglio, Maria Elena Boschi, e interessa tutti i genitori che intendono iscrivere il proprio bambino a un asilo nido pubblico o privato. Il sussidio inoltre è valido anche in caso in cui papà e mamma abbiano bisogno di un aiuto presso la propria abitazione se il bambino è colpito da gravi patologie croniche.

Bonus nido 2017: chi può farne richiesta

L’incentivo statale è concesso a tutti i cittadini italiani o con cittadinanza europea, agli extracomunitari con permesso di soggiorno a lungo periodo e non è previsto un limite di reddito. Per farne richiesta è sufficiente visitare il sito web dell’INPS dove sono presenti tutte le informazioni necessarie per inoltrare la domanda, recarsi a un Patronato o contattare il numero verde gratuito 803.164 (da rete fissa) o il numero di telefono a pagamento 06164.164 (da rete mobile).

È importante ricordare poi che, una volta esauriti i fondi messi a disposizioni dallo Stato, il bonus nido 2017 non sarà più erogato.

Condividi il post:
Tags dell'articolo:
· · ·
Categorie dell'articolo:
News e Gossip

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *