Cuscino per l’allattamento: che utile alleato!

Scritto da

Siete in attesa della cicogna e parenti ed amici sgomitano per farvi un regalo: siate chiare e impedite loro di acquistare altre decine di tutine taglia 0-1 mese e puntate sulla praticità. Fatevi regalare un utile cuscino per l’allattamento che si rivelerà un comodo alleato in grado di aiutarvi sin da prima che il bambino nasca.

Sono, infatti, molte le mamme che sfruttano le morbide forme del cuscino per l’allattamento quando hanno ancora il pancione: sostegno per la schiena durante il giorno mentre si legge un libro e solleva piedi di notte, il cuscino per l’allattamento è un valido aiuto anche per le donne in attesa. Una volta che il bimbo sia nato, il cuscino per l’allattamento permette alla mamma di allattare il piccolo tenendo la corretta postura e, quindi, limitando le possibilità di prendersi un bel mal di schiena…

Oltre che per la poppata, il cuscino può essere molto utile per far addormentare il piccolo che, nelle forme avvolgenti, si sente al sicuro; crescendo può essere utilizzato come sostegno per la posizione seduta del bebè e, in seguito, nei mille altri modi che la sua fertile fantasia gli suggerisce. Una volta deciso di acquistare un cuscino per l’allattamento, occorre valutare alcune caratteristiche, come forma e imbottitura.

Per la forma, la più diffusa è quella a ciambella, ma esiste anche quello a serpentone che è più lungo, ma meno consistente e, per questo, consigliato per chi volesse utilizzarlo per dormire meglio in gravidanza (si riesce ad abbracciarlo!).

Potendo scegliere, evitate quelli con l’imbottitura in poliestere che, essendo sintetica, può risultare molto calda d’estate; invece, preferite le imbottiture naturali, come il farro e il miglio che sono anche anti acaro e traspiranti; inoltre, se scegliete i cuscini con imbottiture naturali sappiate che riescono a mantenere una buona consistenza e, quindi, sono ben più facili da utilizzare. Infine, un’ultima notazione riguarda la fodera: se proprio volete il meglio, puntate su quelle in cotone bio o bambù, molto piacevoli anche al tatto.

Condividi il post:

Categorie dell'articolo:
Allattamento

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *